venerdì 28 settembre 2012

Recensione: Dark Heaven di Bianca Leone Capello


Dark Heaven. La carezza dell'angelo
Bianca Leoni Capello
Sperling & Kupfer
€ 16,90
 285 pg

È una gelida sera di febbraio a Venezia quando Virginia, diciotto anni e i capelli rossi come il fuoco, incontra per la prima volta Damien De Silva. È tardi, le strade sono deserte e lei sta tornando a casa dall'allenamento di pallavolo, il passo veloce, il respiro affrettato. All'improvviso, dal buio spunta un uomo, bellissimo e misterioso. Che guarda nella sua direzione. Decisa a non incrociare lo sguardo dello sconosciuto, Virginia gli scivola accanto con gli occhi bassi. Ma proprio in quel momento sente due parole farsi spazio nella sua mente. Due parole, semplici e terrificanti: "Sono tornato". Chi è quell'uomo? E che cosa sta succedendo? Profondamente sconvolta, Virginia decide di archiviare l'accaduto come frutto della sua immaginazione. Ma il giorno seguente le cose si complicano. Perché lo sconosciuto altri non è che il nuovo professore di italiano. Dannatamente giovane e affascinante, Damien De Silva turba fin dal primo istante il cuore di Virginia. Attratta e allo stesso tempo spaventata, la ragazza tenta di stargli il più lontano possibile. Ma ogni volta che si trova in sua presenza succede qualcosa di inspiegabile: strane visioni le annebbiano la mente. Visioni di un'epoca passata, di un'antica Palermo ormai dimenticata. E come se lei e Damien si fossero conosciuti in un'altra vita e si fossero rincorsi per molti secoli. Ma è proprio così o Virginia sta perdendo la ragione? Chi è davvero Damien De Silva? E perché, dopo tanto tempo, è tornato a cercarla e... a terrorizzarla?


Dietro lo pseudonimo di Bianca Leoni Capello si nascondono due amiche friulane, Flavia Pecorari e Lorenza Stroppa, e questo libro, il primo di una serie “anglica”, è nato dal frutto della loro decennale amicizia.
Tra le calli Veneziane incontriamo Virginia, diciottenne atletica con una folta chioma di capelli rossi, che passeggia di ritorno dall’allenamento di pallavolo, ad un tratto una figura di uomo si stacca dalle ombre, sembra portare un mantello, la sfiora ed in un attimo svanisce. Grande è la sorpresa della ragazza quando il mattino dopo ritrova l’uomo al posto della sua professoressa di Italiano, si chiama Damien De Silva , bellissimo e tenebroso, capace di far palpitare i cuori al primo sguardo. Tra i due si instaura una battaglia emotiva alla quale nessuno dei due vuole cedere per primo. Virginia fugge, si ritrae dall’attrazione che sente sempre più crescente verso quest’uomo misterioso ma che le risveglia ricordi di una medievale Palermo. Damien, dal canto suo ha tutte le ragioni di questo mondo per odiare Virginia ma nonostante ciò non riesce a resisterle e ben presto si trova intrappolato nella sua stessa rete. Storie di angeli e demoni, anime che ritornano e si ritrovano, si avvolgono intorno ai due amanti, odio e rancore riusciranno a prevalere su un sentimento che trascende il tempo?

giovedì 27 settembre 2012

Challenge Recap 2

Buondì gente!!! 
questa mattina voglio farvi partecipa di un'altra challenge a cui sto per prendere parte esattamente alla

HOGWARTS READING CHALLENGE


Come si intuisce dal banner la challenge è liberamente ispirata a Harry Potter, una serie che, da quello che ho visto e letto girovagando sui blog tramite il Book Blogger Hunter (organizzato sempre dal blog Reading is Believing e Sweety Readers), ha rappresentato una pietra miliare per tutti noi lettori amante del genere fantasy e non.

Le regole per partecipare in fin dei conti sono piuttosto semplici, occorre iscriversi, condividere l'iniziativa su blog, facebook, twitter e simili e cosa più importante leggere tanti libri, recensirli e condividere le recensioni con gli altri partecipanti. In palio ricchi libri ed e-book, quindi che aspettate a iscrivervi anche voi?

mercoledì 26 settembre 2012

Recensione: Biancaneve e il cacciatore di Lily Blake


Biancaneve e il cacciatore
Lily Blake
Mondadori (Chrysalide)
€ 16,00 
235 pg

Re Magnus è in guerra contro un terribile nemico. Ma armi e battaglie non lo distraggono dal doloroso ricordo della moglie perduta. Di lei gli rimane solo la piccola Biancaneve. Fino al giorno in cui, nella Foresta Tenebrosa, il re incontra una donna bellissima, capace di farlo innamorare di nuovo: la malvagia Ravenna. È la regina del Male, che con le sue arti di magia nera, assorbe dal cuore delle fanciulle l'eterna giovinezza, uccidendole. La prossima vittima è Biancaneve. Ma sotto il candore della pelle e l'ingenuità dello sguardo, la ragazza cela un animo guerriero. Ed Eric, il cacciatore destinato a sopprimerla, si troverà di fronte una donna coraggiosa, affascinante, e decisa a combattere... nonché una banda di nani ribelli che darebbero la vita per lei. La perfida Ravenna ha i giorni contati... La celebre favola di Biancaneve si trasforma in un racconto dark e romantico. 


Questo romanzo è tratto dall’omonimo film (ogni tanto quindi succede anche il contrario) con Kirsten Stewart e Charlize Theron. Per questo motivo tra gli autori non si può annoverare solo la Blake ma bisogna includere Evan Daugherty, John Lee Hancock e Hossein Amini.  Purtroppo non ho visto il film quindi non è possibile per me fare un confronto tra i due,  ma per quanto riguarda il libro non ho trovato granchè di originale.
C’è un regno in guerra ed un re vedovo che sposa una giovane donna, non sapendo che ella è in realtà una strega in cerca di vendetta. C’è la principessa che sfugge al massacro perpetuato dalla nuova regina e da suo fratello la prima notte di nozze e viene rinchiusa in una torre fino al compimento dei sedici anni. Quando la regina, ossessionata dalla bellezza e dalla giovinezza, scopre che la chiave per averle entrambe per l’eternità è il cuore di Biancaneve cerca di ucciderla ma la ragazza riesce a fuggire inoltrandosi nella foresta tenebrosa. Alla sua ricerca viene mandato il cacciatore, l’unico in grado di poterla ripotare indietro ma che alla fine egli decide di allearsi con lei per sconfiggere la strega. Ad un certo punto durante la fuga incontrano un gruppo di nani ribelli ed un vecchio amico di infanzia di Biancaneve (il principe azzurro) e tutti insieme si dirigono verso l’unico villeggio ancora libero del regno. Poi c’è la mela, il bacio, la battaglia ed infine la vittoria di Biancaneve e la morte della Regina cattiva.

martedì 25 settembre 2012

Challenge Recap

Navigando nei blog letterari si incontrano spesso, giochi, sfide, iniziative, challenge che permettono ai lettori dei blog di aggiudicarsi ghiotti premi, dai segnalibri fino a libri veri e propri.
Qui di seguito vi faccio un piccolo riassunto di quelle a cui sto partecipando e che trovo molto interessanti.

Dai blog Reading is Believing e Sweety Readers è partita  ieri



che consiste in un tour attraverso due percorsi, partendo da uno dei due blog, che prevede una serie di interviste ad un nutrito gruppo di blogger. Inseriti nelle interviste concatenate ci saranno dei numeri che andranno raccolti, la loro somma permetterà di accedere al giveaway finale. Un'iniziativa veramente interessante che permette di ampliare le conoscenze di tanti blog letterari e persone veramente fantastiche.

Dal Blog Storie dentro storie invece in onore di Halloween nel mese di ottobre ci sarà



Occorre semplicemente leggere almeno 3 libri "È ammesso qualsiasi libro fantasy e urban fantasy, paranormal romance, horror, di fantascienza, sia con creature sovrannaturali (quindi zombie, vampiri, demoni, streghe, licantropi, mutaforma, fate, pantere mannare, fantasmi, pagliacci malefici, orchi, ecc.) che non (ad es. assassini psicopatici sanguinari)." quindi niente di impegnativo ma comunque una buona opportunità di confronto.

Sul blog Dusty pages in wonderland, partirà invece dal 27 settembre



A dir la verità non ho ancora capito bene in cosa consiste quindi sono molto curiosa di iniziare e buttarmi nella mischia!!!

Infine su Atelier dei libri due challenge iniziate il primo gennaio e in conclusione il 31 dicembre


Penso che le immagini parlino da solo ma per maggiori dettagli basta andare sul blog di Glinda!!!!

Voi invece a quale sfida avete intenzione di partecipare?
Tranne per Path of wonderland, per le altre siete ancora in tempo, spero di incontrarvi!!!!

Contatti

Per chiunque volesse contattarmi in merito a recensioni, collaborazioni, affiliazioni, interviste, giweaways e quant'altro non espressamente indicato, può farlo all'indirizzo mail riportato qui sotto:

stellenelliperuranio@gmail.com

PER CASE EDITRICI ED AUTORI

Sono disponibile a recensire libri di genere fantasy, romance, Young Adult, distopici, gialli, paranormal, steampunk principalmente, ma se il libro non dovesse rientrare in queste categorie sono comunque disposta a dargli una possibilità. Accetto libri in formato cartaceo e ebook al fine di offrire una recensione, sincera, schietta ed onesta sul mio blog, di conseguenza se un libro non incontrerà i miei gusti non esiterò a scriverlo. Se non avete paura delle critiche, che comunque vorranno sempre essere costruttive, non esitate a contattarmi all'indirizzo sopra citato.


03/01/2014
Causa TBR LIST praticamente infinita che non riesco a smaltire mi troverò costretta a rifiutare, o comunque limitare, le richieste di recensione a meno che il libro non mi colpisca in maniera efficace o non abbia già collaborato con l'autore.
Chiedo scusa ma credo anche che non sia giusto continuare ad accettare e fare promesse che mi rendo conto ho difficoltà a mantenere!

BANNER
Stelle Nell'Iperuranio

giovedì 20 settembre 2012

Prossime uscite: Seraphina di Hartman Rachel

Girovagando in rete questa mattina mi sono imbattuta in un post sulle uscite previste per i prossimi mesi del sito House of Books. La casa dei libri e tra i titoli e gli autori  più o meno noti è questo libro previsto per Ottobre che ha attirato la mia attenzione



Seraphina di Rachel Hartman
Sperling & Kupfer

Regno di Goredd, oggi. Dopo una sanguinosa guerra durata quarant’anni, uomini e draghi tentano di dimenticare gli antichi rancori e convivere pacificamente. In realtà gli uomini non riescono ancora a fidarsi dei vecchi nemici e guardano con sospetto i draghi che, sotto sembianze umane, frequentano la corte e l’università. Per questo, ogni unione tra le due specie continua a essere severamente vietata. Seraphina – nata dall’amore illecito tra un uomo e un drago con sembianze femminili – è quindi costretta a nascondere a tutti la sua vera natura e a coltivare in gran segreto l’amore che nutre per l’affascinante principe Lucian. Quando l’instabile pace tra i due mondi viene minacciata, Seraphina deve però scegliere da che parte stare. E la scelta sarà molto dolorosa.


Girovagando ho trovato anche un Booktrailer prodotto dalla casa editrice americana diffuso su Youtube, di ceto non un capolavoro ma lascio giudicare a voi. L'autrice inoltre sta già lavorando al secondo libro.


Io l'attendo con ansia e voi?

mercoledì 19 settembre 2012

Recensione: Bitterblue di Kristin Cashore


Bitterblue
Kristin Cashore
DeAgostini
€ 14,90
607 pg

Sono passati 8 anni da quando la principessa Bitterblue e il suo popolo sono stati salvati dai piani diabolici di suo padre Leck. Ora il regno è in pace, anche se il ricordo dell'ex sovrano, psicopatico e violento, è ancora vivo. Curiosa di conoscere cosa accade oltre le mura del castello, Bitterblue scappa, scoprendo ben presto che il solo modo di superare 35 anni di vessazioni è quello di rivangare e rielaborare il passato. Due ladri, che hanno giurato di rubare solo ai malfattori, cambieranno per sempre la sua vita, perché possiedono la chiave per svelare la verità sul regno di Leck. E uno di loro, un Graceling, potrebbe avere anche la chiave per il suo cuore


Ambientato nei Sette regni dieci anni dopo Graceling e ben cinquanta dopo Fire, il terzo libro della trilogia dei sette regni di Kristin Cashore narra il governo della regina Bitterblue, succeduta al padre Leck, un re sanguinario e gracileng capace di far credere vere a chiunque le sue menzogne fino a negare la realtà vissuta sulla propria pelle.

Bitterblue, come nuova regina di Monsea, si trova a dissipare le nebbie e gli orrori della dittatura, più che monarchia, imposta dal padre e nel farlo si circonda dei suoi amici più fidati, che abbiamo già incontrato in Graceling, e dei consigliere di suo padre in cui pone una fiducia illimitata.
In realtà la nuova Regina sembra brancolare nel buio, non conosce il suo regno, i suoi vassalli, i suoi sudditi. I suoi consiglieri la tengono rinchiusa nella torre, sede del suo ufficio, impedendole di conoscere la realtà sommergendola di carte. E mentre Po, Katje, Giddon, Raffin e Bann giungono da lei raccontandole storie sulla vita nei sette Regni, sulle rivolte che scoppiano, di cui loro sono i capogruppi, per rovesciare sovrani ingiusti e crudeli, cresce in Bitterblue il desiderio di uscire dal suo castello, che per quanto meraviglioso e denso di abitanti come una piccola cittadella, è in realtà una prigione dorata in cui lei è l’ultima a conoscere la verità su quanto la circonda. Una notte approfittando del fatto che le sue spie entrano ed escono indisturbate dai suoi appartamenti, prende in prestito la loro identità ed esce per le strade delle sua capitale, ammirando i sobborghi e i ponti che aveva potuto vedere solo da lontano e rifugiandosi in una taverna dove vengono narrate storie sul governo di Leck, molto più vere dei rapporti che i suoi consiglieri continuano a propinarle. Notte dopo notte si addentra sempre più nei vicoli della capitale e conosce due ladruncoli Zaf e Teddy, che oltre agli oggetti sembrano rubare piccole verità su suo padre e le aprono gli occhi su quello che sta accadendo. Qualcuno la vuole tenere all’oscuro su quello che è veramente successo durante il regno di Leck e per farlo non esita ad uccidere, incendiare e sabotare ogni tentativo di Bitterblue di far luce sul passato. La regina dovrà fare affidamento solo sulla sua mente fredda, su una quantità non indifferente di indizi e misteri, fino a cercare di risolvere codici intricati, per capire chi tra le persone che la circondano è veramente degno della sua fiducia e capace di costruire insieme a lei un regno migliore.

lunedì 17 settembre 2012

Recensioni: Heaven Texas. Un posto nel tuo cuore di Susan Elizabeth Phillips


Heaven Texas. Un posto nel tuo cuore
Susan Elizabeth Phillips
Leggereditore
€ 12,00
432 pg

Gracie Snow ha tre problemi da risolvere:un ex campione di football da proteggere (il buono),un ragazzo diventato ricco e perfido (il cattivo),il suo cuore che comincia a perdere colpi...Riuscirà a sistemare tutto e a capire dov’è l’amore? Una storia divertente, sexy e con un pizzico di malizia. Una lettura imperdibile per chi ha vogliadi sorridere e lasciarsi andare.Gracie Snow decide di lasciarsi alle spalle un’intera vita e accetta un’offerta di lavoro a Hollywood come assistente di produzione. Subito però le viene affidato un incarico difficile: deve convincere Bobby Tom Denton, un affascinante ex giocatore di football, a presentarsi sul set per iniziare le riprese del suo primo film. Così Gracie entra in contatto con un mondo fatto di party selvaggi, donne mozzafiato, jet privati e alberghi lussuosi. Dopo qualche fraintendimento e un buffo spogliarello improvvisato, riesce a convincere Bobby a farsi accompagnare nella sua città natale, Telarosa, dove avranno luogo le riprese del film; ma lì tutti cercano in qualche modo di ottenere qualcosa da lui. Tra loro c’è Wayland Sawyer, ex cattivo ragazzo diventato uno degliuomini più ricchi della città, che minaccia di chiudere gli stabilimenti di un’importante azienda e trasformare Telarosa in una città fantasma... Un pericolo da scongiurare e un’occasione per Gracie di capire dove si trova il vero amore.


Heaven texas è il secondo volume della serie dei Chicago Stars di Susan E. Philipps, a quanto sembra regina indiscusso dei romanzi femminili americani e su questo non trovo nulla da ridire.
La storia di per sé è abbastanza scontata.  La stella del football Bobby Tom Denton, ormai ritiratosi a causa di un infortunio al ginocchio, decide di intraprendere una carriera nel cinema, peccato che non intenda presentarsi sul set che lui stesso ha preteso fosse allestito nella sua vecchia cittadina natale nel Texas. A cercare di riportare sulla retta via il campione viene spedita Gracie Snow, vestita con abiti informi e decisamente fuori moda, niente trucco e una massa di capelli ricci, abituata ad avere a che fare con uomini riottosi grazie alla sua esperienza nella casa di riposo che gestiva con sua madre. Come sia finita nello star system è una storia così difficile da credere che fatica a stare in piedi, fatto sta che la signorina in questione si ritrova a convivere quotidianamente sia sul set  che fuori con Bobby Tom, interpretando anche il ruolo della sua fantomatica fidanzata pur di salvaguardare la sua privacy da amici che voglio accasarlo e cercatrici d’oro (e come dargli torto quando un così bel figliolo è sulla piazza). Cosa succede tra i due è facile immaginarselo, chi ha un po’ di dimestichezza con questo genere di romanzi sa benissimo dove l’autrice andrà a parare. Si odiano, si desiderano, si amano, si feriscono, si riappacificano e alla fine vissero tutti felici e contenti, quindi non dite che non eravate avvisati.

Nuovi arrivi nella mia libreria

Allora nelle ultime tre settimane ci sono stati dei nuovi arrivi nella mia libreria, tutti acquisti, povero il mio portafoglio, ed un regalo per avere vinto il Quizziamo in allegria (Agosto 2012) organizzato dal  blog Bookland: Viaggiando tra i libri.
Ecco a voi la lista:




Grazie a Lya e Isa di Bookland, 
arrivato in perfette condizioni 
nonostante i nubifragi dei giorni scorsi e già in lettura!!!

Acquisti dell'Ultima settimana di Agosto, già letti ed in attesa di recensione:


Acquisti di Inizio Settembre che attendo impazienti il loro turno:


Penso che di essere a posto per Settembre,
mentre per Ottobre mi aspettano molte nuove uscite 
e non vedo l'ora di correre nuovamente in libreria!!!!

BUON LUNEDI' A TUTTI!!!