lunedì 30 giugno 2014

Selfpublishing Made in Italy: Siamo la promessa di Federico Negri

Quando sono stata contatta da Federico Negri che mi chiedeva un'opinione sul suo libro ho scoperto che lui stesso ha messo a disposizione gratuitamente l'intera trilogia chiedendo a chiunque volesse leggerla di fare magari solo un pò di pubblicità o scrivere una recensione. Oggi che le case editrici vendono i propri ebook a prezzi esorbitanti pari al cartaceo e che la pirateria è un fenomeno in continua ascesa la sua scelta mi è parsa molto coraggiosa quindi ho deciso di presentarvi i suoi libri nella speranza che suscitino il vostro interesse

Siamo la promessa
Federico Negri
Gratuito - 64 pg
Promise è l'unico pianeta colonizzato al di fuori del sistema solare, ma è precipitato in un'era pre-industriale e non ha più collegamenti con la madre Terra. Un'astronave terrestre atterra sul pianeta dopo secoli di oblio, carica di enigmi. Le fazioni opposte dei promisiani se ne contendono la tecnologia, mentre Haria, una giovane professoressa universitaria dedita all’abuso di stupefacenti, cerca di scoprirne i misteri e di dominarne le forze devastanti, camminando sulla sottile linea della contesa. Sino a scoprire che un'orribile verità si cela in quel messaggero, giunto dal loro passato.


Ecco come spiega la sua scelta
Questo romanzo è il primo volume della saga di Promise. 
Ad oggi sono usciti anche:
Cuori D’Acciaio – secondo episodio
Il Pianeta Ostile – terzo episodio
che sono reperibili in tutti i principali ebook stores. Questi primi tre volumi sono distribuiti 
gratuitamente su tutte le piattaforme dove ciò è ammesso, poiché io credo che la rivoluzione dei libri digitali si combatterà su questo terreno. La mia convinzione deriva unicamente dalla mia esperienza, senza ipocrisie, su cento ebook che ho letto, ne avrò comprati non più di dieci. Gli altri li ho scaricati da internet, se erano in promozione, o li ho cercati su emule.
Shame on me, vergogna delle vergogne, però credo che molti, alla fine, ragionino così. Io 
credo che abbia senso pagare il libro cartaceo, perché è un bell’oggetto, come pagare per andare al cinema, o per andare a un concerto. Il resto sono bytes, brandelli di informazione vaganti nel cyberspazio, pretendere di costringere le persone a pagarli è lo scoglio su cui si sono infrante le speranze delle case discografiche, di quelle cinematografiche, a cui seguiranno anche quelle delle case editrici. È come cercare di far pagare l’aria. 
Poi una risata, una partita a pallone con gli amici, un abbraccio, twitter, le cose migliori della vita sono gratis, se ci pensate bene.
Ciò non toglie che almeno una recensione o una menzione sul vostro social preferito potreste lasciarmela, per ripagare il duro lavoro che sta dietro anche a un romanzetto come questo.
Grazie e buona lettura.

Ecco gli altri due volumi

Per leggerli andate QUI e non dimenticate di lasciare un commento

giovedì 26 giugno 2014

Selfpublishing Made in Italy: Vision di Angela C. Ryan

Salve gente sono felicissima di presentarvi questo libro che nei prossimi giorni, intorno al 3 Luglio circa, sarà disponibile sui principali store online. Questo libro è il secondo di una serie fantascientifica di una scrittrice che adoro e di cui ho avuto modo di parlarvi per il primo volume ma anche per la serie The Shadow Saga che scrive insieme alla sua socia Patrisha Mar: se non l'avete capito sto parlando di Angela C. Ryan e del secondo volume che conclude la storia di Abby e Kevan. Ma non disperate dato che Angela ha già pronta una nuova storia sempre ambientata in questo universo di alieni e ibridi, Stars Heroes Chronicles!

Vision
Angela C. Ryan
€ 2,99
Dopo aver scoperto di essere in grado di prevedere il futuro grazie al suo DNA ibrido, Abby Allen deve fare i conti con una delle peggiori visioni che le capita di avere: quella che le svela la morte di Kevan, l’alieno di cui è innamorata, il suo personale Superman, che a quanto pare sacrificherà la sua vita per salvare quella di lei. Sceglie quindi di stargli lontana, ma più lei si allontana, più Kevan le si avvicina, conscio ormai di non poter più fare a meno della “colorata” presenza di Abby. Riuscirà la ragazza a tenere fede ai suoi propositi, o le lusinghe dell’alieno avranno la meglio sulla sua volontà?

Nel frattempo, la lotta contro i Niviuxiani, la razza aliena a cui appartiene Kevan, prosegue senza esclusione di colpi. Abby, Kevan, Dakota, compagna d’armi di Kevan, e Jay, l’Ibrido in grado di generare il fuoco, intraprendono un viaggio che dovrebbe portarli al sicuro. Ma le cose non andranno come previsto, perché si sa, il futuro riserva sempre delle sorprese. I ragazzi si ritroveranno al punto di partenza e l’incubo della cattura si abbatte di nuovo sulle loro vite. Abby e Kevan dovranno perciò incontrare il triste epilogo che è stato scritto per loro, o forse il futuro può essere ingannato?

«Fammi vedere come si vive» mi sussurra Kevan nel silenzio del faro, baciandomi la sommità del capo. «Fammi vedere come si fa a essere felici. E liberi.»
Ecco due piccoli estratti delle coppie protagoniste di questo secondo volume

Kevan e Abby
«Questo lato di te è inquietante.»
«È un lato di me. Non è tutto me» ribatto con forza. «Okay, ascolta: sono geloso, va bene? Geloso come lo sarebbe chiunque altro.»
«Ma tu sei un alieno, dotato di una forza superiore. Tizio Vattelapesca se picchia Caio Sempronio, non lo riduce a un cumulo di segatura.»
«Jay è perfettamente in grado di rispondere all’offensiva di un alieno, lo hai visto con i tuoi occhi.»
«Forse non ti sei reso conto del fatto che siamo in mezzo al nulla, diretti non si sa dove, in cerca di riparo, al freddo. Considerato tutto questo, ti pare il caso di mettersi a fare a botte per un braccio sulle spalle? Quell’idiota ci prova gusto nel provocare te e Dakota, avresti dovuto capirlo ormai.»
Abby si volta di scatto e mi dà le spalle. Sembra che stia tremando, non so se sia per il freddo o per la rabbia. So benissimo che ha ragione, ma non sono affatto pentito di quello che è accaduto poco fa. Jay meritava una lezione e io meritavo un po’ di soddisfazione.
Con passi lenti e misurati mi avvicino, le metto entrambe le mani sulle spalle e con gentile fermezza l’attiro contro di me.
«Sono geloso» le ribadisco piegando il viso contro il suo collo.
«Pessima scusa» risponde in un sussurro, ancora immusonita.
«Mi dispiace.» Le accarezzo le braccia, poi le mie mani scendono sui suoi fianchi e la circondano per la vita intrufolandosi tra le pieghe del cappotto, lì dove il calore del suo corpo dà un po’ di sollievo anche al mio. «Non si ripeterà.» La faccio voltare verso di me e la fisso a lungo negli occhi. «Se ora ti baciassi?»
Abby non risponde, ma il tremito che la scuote è sufficiente a farmi capire che non si tirerà indietro.
«Dipende» dice infine.
«Da cosa?» le chiedo, mentre con una mano lentamente le sposto una ciocca di capelli dietro un orecchio.
«Da come hai intenzione di farlo.»
Sollevo le sopracciglia. Poco dopo sorrido. «Ho intenzione di usare molta lingua. È una promessa.»

Jay e Dakota
Appoggio la mano sulla maniglia ricoperta dello stesso materiale, la piego lentamente, la serratura scatta, la porta si spalanca e un getto di aria bollente mi colpisce così energicamente che mi scaraventa contro il muro dietro di me. Il colpo è così forte che per poco non perdo i sensi. Riapro a fatica gli occhi e nella stanza che ho appena aperto, c’è l’inferno. Spalanco la bocca sorpresa e spaventata, mentre una figura lentamente si svela. Non riesco nemmeno a sbattere le palpebre tanto sono impressionata. È Jay. Si muove attraverso il fuoco che lambisce le pareti della stanza e ingoia tutta l’aria con una lentezza angosciante. Le fiamme lo accarezzano come se lo adorassero. Ogni singolo poro della sua pelle è una scintilla di luce incandescente. Ed è nudo. Maledettamente nudo.
«Che diavolo ci fai tu qui sotto?»
Lentamente torna ad assumere un aspetto meno inquietante, ma questo non fa altro che rivelare ancora di più la sua completa nudità. Distolgo lo sguardo mentre stavolta sono io ad andare a fuoco. Tento di rialzarmi, ma non faccio in tempo a puntare un piede, che lui mi ha già afferrato per il bavero di questo stupido maglioncino turchese che indosso. Mi solleva come se pesassi due grammi e mi spinge contro il muro. Mi viene addosso con tutto il corpo e mi sento sprofondare nell’imbarazzo.
«Te lo chiedo di nuovo principessa delle stelle: che cosa ci fai qui sotto?»
Mi parla a pochi centimetri dal viso, il suo fiato sa di birra e fumo. Le sue mani sono ancora calde, sento bruciare la pelle quando mi sfiora il collo con le nocche delle dita. 



Non sto più nella pelle,
chi lo aspetta con me?

martedì 24 giugno 2014

Segnalazione Made in Italy: Didone, per esempio di Mariangela Galatea Vaglio

Qualche tempo fa mi è giunta sulla mail del blog l'annuncio dell'uscita di questo libro che mi ha molto incuriosita! Vengo da studi classici e la mitologia greca e latina mi ha sempre affascinato, conosco quasi a memoria tutte le diverse storie e le genealogie degli dèi ed appena ho sentore di una storia che li coinvolga mi ci butto a capofitto! Questo libro però è una visione lucida ed obiettiva di quelli che sono i personaggi legati a tale mitologia e promette di essere una lettura divertente ed interessante.

Didone, per esempio
Mariangela Galatea Vaglio
Edizioni Ultra
€ 14,00 - 246 pg
La storia antica, le lingue morte… per certi versi, riuscire a immaginare qualcosa di più noioso e meno attuale sembra davvero impresa ardua. Ma come un refolo bizzarro e impertinente arriva Galatea e, con arguzia e ironia, scompiglia le carte in tavola, riportando in vita gli eroi e le eroine della Grecia e della Roma antiche. Un pantheon di personaggi storici e mitologici più vivi (e talvolta pure più cialtroni) dei politici, delle veline e degli opinion maker del nostro tempo, un red carpet greco-romano che diverte, seduce e risplende grazie alla penna di Mariangela Vaglio e al suo stile spesso dissacrante, ma sempre appassionato e coinvolgente. Ecco allora che quando compare la bellissimaElena di Troia, così altera e distaccata, pure antipatica per quanto è amata e agognata, subito si insinua il dubbio che dietro tanta altezzosità si celi una segreta passione per le droghe pesanti. Poi c’è Didone col relativo complesso: Didone bella e intelligente, coraggiosa e impavida, che fine fa? S’innamora del vacuo Enea, che più che un uomo è una iattura, e in quanto tale non può che condurla a una tragica fine. E a seguire tornano in vita Ulisse, il re contadino che stilla fascino e sudore, Calpurnia, la moglie perfetta, Pericle, bello come Obama, Messalina, la Paris Hilton dell’antichità e tanti altri, in un vortice di storie narrate e reinterpretate con humor e leggerezza, perché se “l’Impero romano è meglio di Beautiful”, cosa può essere più divertente delle vicende di un gruppo di antichi vip allo sbaraglio?

Se volete avere un'idea di cosa troverete all'interno, ecco il post da cui il libro ha avuto origine
Il complesso di Didone. Ma perché le donne toste perdono la testa per gli Enea?

Io ci faccio un pensierino, e voi?

lunedì 23 giugno 2014

Blogtour + Giveaway Per tutto il tempo che ci resta di Valentina Bazzani


Buon lunedì carissimi followers e non, perchè sono sicura che alla prospettiva di vincere un libro cartaceo ci sarà moltissima affluenza! Avete capito bene, oggi grazie alla gentilissima e molto generosa Valentina Bazzani, a conclusione del Blogtour che ha organizzato per pubblicizzare il suo libro, saranno messi in palio due libri cartacei, uno è il libro di Valentina che vi vado a presentare ed un altro appartenente alla sua libreria.

Per tutto il tempo che ci resta
Valentina Bazzani
151 pg

Hamelin, capelli biondo ramati e occhi azzurri, vive con il padre e i due fratelli in un mondo dove la brulla terra e le svettanti rovine di antichi grattacieli sono oppresse da un onnipresente cielo infuocato. È un mondo parallelo al nostro, un pianeta morente le cui risorse sono ormai da tempo esaurite. Un giorno, dinanzi alla tomba della madre morta molti anni prima, il ragazzo viene avvolto all'improvviso da un'intensa luce. Sam è una ragazza di Los Angeles, che condivide l'appartamento con la sua migliore amica, Ellen, e lavora in una biblioteca. Una sera d'autunno, mentre attende l'autobus, ode un forte tuono e viene abbagliata da un lampo. Come per magia un ragazzo è comparso in mezzo alla strada, confuso e spaesato. Chi sarà mai questo ragazzo, e come ha fatto ad arrivare li? Una storia d'amore che vi farà riflettere sul vero significato dell'espressione colpo di fulmine. Per tutto il tempo che ci resta è la storia di due persone che non si sarebbero mai dovute incontrare ma le cui vite si intrecciano per uno strano scherzo del destino, e se quest'ultimo decidesse di rimediare al proprio errore?

Ho avuto modo di leggere il libro, anche se ancora non l'ho recensito (mea culpa), la storia prende il via da un evento soprannaturale, un fulmine e l'incontro di due sconosciuti. Hamelin e Sam appartengono a due universi diversi, due mondi lontani ma molto simili tra loro, due ragazzi soli che dovrebbero diffidare di una persona che non conoscono, incontrata per caso, eppure immediatamente sono attratti l'uno dall'altra, capiscono che tale incontro sarà capace di colmare le loro solitudini e aprire il loro cuore a quel sentimento di cui hanno sempre sentito parlare, ma non hanno mai avuto la fortuna di incontrare. Una storia d'amore quindi, in cui l'elemento fantasy è il fattore scatenante ma non predominante. Un libro che si divora velocemente nel giro di poche ore e lascia un gradevole ricordo con una punta di tristezza. Ecco a voi un piccolo estratto dal libro:


Prendo i vestiti che Sam mi ha lasciato sul divano e vado in bagno a farmi una doccia e cambiarmi. Ho ancora la maglia sudata, incrostata di sangue e fango addosso e puzzo. 

Appena entro in bagno, apro l’acqua e mentre si riscalda mi guardo allo specchio. Ho un aspetto orribile. I capelli sporchi, le occhiaie profonde come se non dormissi da giorni, qualche livido che sta affiorando. Ma non è quello a impressionarmi. Al centro del mio petto un simbolo, tre semicerchi che si intersecano a tre punte, spicca sulla pelle chiara come se fosse impresso a fuoco.
Non posso crederci, non so come quel tatuaggio, che sfioro con i polpastrelli notandone la regolarità dei contorni, sia lì dove lo vedo. Non ne conosco il significato, sembra un simbolo antico e di certo ha una storia che mi riguarda in qualche modo, ma quale? Decido di non pensarci per ora e di buttarmi sotto il getto bollente. Sentire il calore dell’acqua sulla mia pelle è un sollievo e mi fa tornare in mente un altro calore, accompagnato da una luce abbagliante, ma sono confuso… non ricordo. Non so cosa sia successo, come mi sia ritrovato in quella strada e non so da dove venissi prima, di sicuro non da questa città. Nulla mi è famigliare. I volti delle persone, così indifferenti e schive, mi sembrano estranei, quasi alieni... tutto, tranne il suo volto quando mi ha guardato preoccupata mentre mi chiedeva come mi sentivo, e il suo sorriso sollevato e gentile quando ha capito che stavo bene. Quando l’ho vista, non so se fossero stati i suoi lunghi capelli castani mossi dal vento, che bagnati mi sfioravano la faccia, i lineamenti puliti e freschi, gli occhi vivaci di un intenso nocciola incorniciati da folte ciglia o il sorriso che cercava di essere rassicurante, ma un fremito mi ha scosso il cuore. 
So che dovrei essere spaventato, forse arrabbiato, ma una parte di me è felice di averla incontrata e di esserle vicino.


L'altro libro messo in palio da Valentina direttamente dalla sua personale libreria è

Le affinità alchemiche
Gaia Coltorti
Mondadori

Giovanni ha diciotto anni, trascorsi quasi tutti a Verona, dove è nato. Una vita tranquilla, qualche amico e, ogni giorno, i lunghi allenamenti in piscina per prepararsi alle gare. Anche a casa regna la quiete: Giovanni vive solo con suo padre, notaio, in quel genere di grande appartamento abitato da due uomini che ogni donna può immaginarsi. Selvaggia ha diciotto anni, molte amiche e diversi spasimanti, vive sul mare e assapora l'estate appena iniziata quando sua madre le sconvolge la vita: si trasferiranno per ragioni di lavoro. Selvaggia cambierà scuola, dovrà ricominciare tutto da capo e lo dovrà fare a Verona, la città dove è nata e da cui proprio la mamma, tanti anni prima, l'aveva portata via, separandola dal padre e dal fratello gemello. Quando Selvaggia varca per la prima volta la soglia della nuova casa, Giovanni è rintanato in camera sua. Gli basta la voce di lei per capire che nulla sarà più come prima. Giovanni scopre quella voce come un regalo, ma al tempo stesso la riconosce, è un suono che vive da sempre dentro di lui: Selvaggia, la sorella perduta, è tornata nella sua vita, per sempre. Lei a Verona non conosce nessuno: solo Johnny - come lo ha subito ribattezzato - può farle da guida e tenerle compagnia nei tre lunghi mesi che devono trascorrere prima della ripresa scolastica. Selvaggia è bellissima, piena di fascino ma anche capricciosa fino allo sfinimento, croce e delizia per il fratello ritrovato. Presto tra i due si sprigiona un'elettricità, un magnetismo, un'affinità...

Per riuscire a vincere uno di questi libri non dovrete far altro che rispondere ad una semplice domanda posta da Valentina e lasciare il vostro indirizzo mail,  sarà poi lei con insindacabile giudizio a decretare i due vincitori, avete tempo una settimana. Ecco la domanda:

Come vi comportereste se un uomo vi salvasse la vita ma avesse bisogno del vostro aiuto?
Vi fidereste tanto da portarlo a casa vostra? 
O lascereste fare alle autorità? 
In pratica..istinto o ragione?


Sotto con le risposte e in bocca al lupo a tutti!

domenica 22 giugno 2014

Piccole Stelle: Hirunaka no ryusei di Mika Yamamori

Hirunaka no ryusei (Una stella cadente in pieno giorno)
Mika Yamamori
Edito da Flashbook Manga
Commedia, Romantico, Scolastico,
10 Volumi (in corso)
€ 5,90 Mensile


Suzume è nata in un piccolissimo paesino di campagna privo di semafori, bar e supermercati, e lì, quasi isolata dal resto del mondo, ha vissuto per tutti i suoi 15 anni. Finché un giorno, in seguito all’improvviso trasferimento del padre in una filiale in Bangladesh, si ritrova affidata al giovane zio materno, e iscritta in una scuola superiore della modernissima e tentacolare Tokyo! Neanche il tempo di scendere dal treno che Suzume viene presa di mira da un tipo dall’aria strana! Il giovane sembra proporsi gentilmente per aiutarla, ma Suzume diffida, e fugge da lui – per finire col perdersi e svenire in un parco, ubriacata dalla metropoli.
Quando si risveglia a casa dello zio, Suzume scopre che è stata soccorsa proprio dal tipo strampalato della stazione, in realtà un cliente abituale del locale dello zio. Ma la sorpresa più grande l’attende l’indomani, nella nuova scuola, quando Suzume rincontrerà quello strano ragazzo nelle vesti… del professor Shishio, l’insegnante responsabile della sua classe! Inizia così la nuova vita dell’ingenua Suzume, alle prese con un mondo rutilante, frenetico, affollato e ricolmo di input e di stimoli incessanti. Un mondo in cui Suzume si accorgerà che quella stella cadente che vide da bambina sfrecciare in cielo in pieno giorno, e che da allora ha sempre cercato, sta per rinascere dentro di lei.


Era tantissimo tempo che volevo parlarvi di questo manga, uno dei miei preferiti degli ultimi tempi; avevo iniziato a seguire le scan tradotte da un noto forum in collaborazione con un blog ma sono molto contenta che sia stato pubblicato in Italia.
La storia inizia con il trasferimento dei genitori  di Suzume in un paese straniero, per questo motivo decidono di affidare la figlia allo zio, in modo tale da permetterle di continuare gli studi, ma la ragazza sarà costretta a trasferirsi dal suo piccolo paesino alla grande città di Tokyo. Ambientarsi per Suzume non sarà semplicissimo, dovrà abituarsi al ritmo frenetico della grande città e anche a riconoscere le false amicizie da quelle sincere. La prima persona che incontrerà sarà un amico dello zio che poi si rivelerà essere il suo professore, lui l'apostrofa con dolcezza chiamandola Chun-chun (nella traduzione Italian cip-cip ); poi stringerà amicizia con un suo compagno di classe, Mamura, che sembra freddo e distante ma in realtà è solo molto timido, e con la ragazza che all'inizio voleva metterla in difficoltà ma poi si rivelerà un'amica sincera e sopratutto schietta, merito anche di un sonoro ceffone.
Suzume presto scoprirà di provare un sentimento molto importante e profondo per il professore Shishio e, a quanto sembra, sarà presto ricambiata, ma alcune difficoltà li separeranno, non da ultimo il fatto che sono professore e studentessa.  Tra loro si insinuerà Mamura che aprirà il suo cuore alla ragazza.  Quindi amici miei se odiate i triangoli allora state alla larga da questo manga perchè qui ne è presente proprio uno con i contro fiocchi, perchè Suzume cederà alla corte di Mamura ma Shishio tornerà alla carica. Per ora in italia sono stati pubblicati solo 4 volumi e devo ammettere che mi sono spoilerata i volumi successivi, tramite raw e scan in inglese, per quel che ho potuto constatare, quindi, questo è essenzialmente uno shoujo romantico dove si parla di primi amori e della ricerca dell'anima gemella, e si concentra essenzialmente su questi aspetti. Quindi a livello di trama non sembrerebbe granchè originale, allora perchè vi invito a tuffarvi nella lettura?
Per i personaggi è ovvio. Suzume non è la ragazza bellissima  e inconsapevole, certo se si sistema attira molti sguardi, ma la sua arma vincente è la sincerità, non si nasconde dietro false timidezze, dietro dubbi o incertezze, quando capisce di essere innamorata lei lo confessa subito al diretto interessato, anche se sa che non è corrisposta; alla ragazza che le mente e le urla in faccia tira un ceffone senza ripensamenti intimandole di non farle più uno scherzo del genere e di esserle amica senza falsità; a Mamura che si dichiara dice subito di non poterlo ricambiare come lui vorrebbe. Insomma è una protagonista molto particolare, ingenua, sincera, diretta, affascinante a volte, ma mai scontata. Ed anche se devo ammettere che  non amo molto i triangoli, questo è  molto ben costruito e non si può fare a meno di amare entrambi i protagonisti maschile, non riesco a scegliere, quindi non chiedetemi chi è il favorito. Inoltre sarà anche lasciato spazio ai personaggi secondari ed alle loro storie. 

Se tutto quello che vi ho detto ancora non vi ha convinto allora sfogliate un album e lasciatevi incantare dai disegni e dalla bravura  di questa mangaka, dalla bellezza delle sue tavole. I personaggi sono molto espressivi nei tratti del viso e negli occhi, grandi e luminosi, anche nei capelli, non abbiamo sempre la solita acconciatura ma spazia ed ogni personaggio ha i capelli adatti alla situazione. Le tavole sono semplici, lineari con il giusto numero di dettagli e anche i personaggi secondari hanno caratteristiche precise che permette di distinguerli con facilità senza perderli nella massa delle comparse. Anche nell'abbigliamento scolastico e non, c'è una grande attenzione ai dettagli ma anche alla moda, alcuni degli abiti che indossano mi piacerebbe molto averli.
Quindi se non lo avete ancora capito ve lo consiglio assolutamente, un manga adorabile come il titolo, così importante perchè Chun-chun è alla ricerca della sua stella cadente in pieno giorno, così come un pò tutti noi.


giovedì 19 giugno 2014

Recensione: Prodigy di Marie Lu


Prodigy (Legend #2)
Marie Lu
Piemme Freeway
€ 16,50
298 pg

Los Angeles, Stati Uniti. Il Nord America è spaccato in due parti, la Repubblica e le Colonie, e la guerra sembra destinata a non finire mai. June e Day arrivano a Vegas dopo essere miracolosamente sfuggiti all'ingiustizia della Repubblica quando l'inconcepibile accade: l'Elector Primo muore e il figlio Anden prende il suo posto. Mentre la Repubblica sprofonda nel caos, i due ribelli innamorati si uniscono ai Patrioti nel disperato tentativo di salvare il fratello di Day, Eden. E i Patrioti accettano, ma a una condizione: June e Day dovranno prima uccidere il nuovo Elector. È l'occasione per cambiare il mondo, per dare un senso alla morte di tante persone amate e di tanti innocenti... peccato che il nuovo Elector, l'affascinante e sensibile Anden, sembri completamente diverso dal suo crudele genitore. E se i Patrioti si stessero sbagliando?


June e Day sono in fuga dopo la mancata esecuzione del ragazzo che però ha visto morire al suo posto il fratello, la loro unica salvezza è unirsi ai Patrioti offrendo in cambio i loro servigi. Per June si tratterà di voltare le spalle a tutto quello che ha sempre creduto giusto, anche al nuovo Elector che ha incontrato una sola vola, ma il cui sguardo non ha potuto dimenticare. Per Day la speranza di riabbracciare il fratellino e fuggire in un prossimo futuro nelle Colonie insieme alle persone che ama: Eden, Tess e June. Una volta accolti nei ranghi dei Patrioti, guidati da Razor, un generale della Repubblica che fa il doppio gioco, saranno costretti a separarsi e percorrere strade diverse ma anche per due prodigi come loro è molto difficile capire di chi fidarsi e la ribellione non potrebbe risultare essere l’alternativa migliore.

Racconti in Recensione: Un incontro di Maria Luisa Venettacci

Un incontro
Maria Luisa Venettacci
Deadly apple
€ 0,99 - 25 pg

Lui e Lui, un uomo adulto e un ragazzo più che ventenne. Si incontrano tramite un’app per il sesso gay casuale, senza impegni. E ognuno dei due porta una personale versione di sé.

La maggior parte delle persone sono altra gente. I loro pensieri sono le opinioni di qualcun altro, le loro vite una pantomima, le loro passioni una citazione.


Oscar Wilde, De Profundis







Una app per il cellulare per il sesso casuale. Un uomo e un ragazzo in una casa un po’ fredda, precisa e controllata, per un incontro che darà loro molto più di quello che immaginano.

mercoledì 18 giugno 2014

Uscite La mela Avvelenata, Butterfly Edizioni e Speecheless

Oggi una bella carrellata per le ultime uscite di La Mela Avvelenata, Butterfly Edizioni e Speecheless

Arabesque
Livin Derevel
La Mela Avvelenata Bookpress
€ 2,99 - 258 pg

Non è la giornata fortunata di Bentley Flores.
L’esame per cui si era dato tanto da fare è stato improvvisamente rimandato, la ragazza per cui ha una cotta non ha tempo da dedicargli, e piove. In più ecco spuntare una donna un po’ hippy e un po’ santona che lo usa come facchino prima di regalargli una lampada di dubbio gusto come ringraziamento.
Tornare a casa gli pare la salvezza, e invece… e invece chi è quello strano ragazzo tutto sorriso che Bentley non ha mai visto prima? Perché sembra così affezionato a lui? Ma soprattutto, com’è che ha la capacità di esaudire desideri?
Bentley non ha idea di cosa inizi a succedere nella sua vita, e tenterà di trovare il modo di cavarsela attraverso una storia impregnata di realismo magico, dove suo malgrado sarà eletto il padrone di un inaspettato genio della lampada…

martedì 17 giugno 2014

Uscite Sperling & Kupfer Luglio 2014

Oggi vi segnalo alcune prossime interessantissime uscite per la Sperling & Kupfer

Dal 1 Luglio
Una ragione per dirti no
Linda Ferrer
Sperling & Kupfer
€ 14,90 - 280 pg

Veronica ha trentun anni. Si è trasferita da poco a Milano dove lavora come grafica in una società che si occupa di pubblicità e comunicazione. Il suo grande amore è Luca, l’art director dell’ufficio, ma Luca non la vede neppure anche perché Veronica è romantica e aspetta di essere “scoperta”. Quando Luca parte per la California rivelandosi interessato soprattutto alla carriera, Veronica comincia a frequentare il suo vicino di casa, uno gigolò pieno di senso pratico che le insegnerà, con un vero proprio corso scandito da appuntamenti e compiti a casa, l’arte della seduzione, il gusto nella scelta dell’abbigliamento, il piacere della vita amorosa, il senso dell’amicizia. Linda Ferrer sceglie gli ingredienti della sua storia con equilibrio e sapienza dimostrando simpatia e rispetto per i suoi personaggi

Dal 15 Luglio 
Siamo sempre stati noi
Jasinda Wilder
Sperling & Kupfer
€ 15,90 - 336 pg

La morte di Kyle è stata uno shock per tutti. Nell è sconvolta e nemmeno la sua migliore amica, Becca, sa come aiutarla. Perché, in quello stesso momento, anche la vita di Becca è percorsa da un terremoto. E ogni cosa, per lei, è destinata a cambiare. Tutta colpa di Jason Dorsey, il ragazzo del quale Becca è innamorata da sempre. Dalla quarta elementare, per l’esattezza. Da quando Danny Morelli l’aveva presa in giro e Jason gli aveva dato un pugno. Per lui però Becca non è mai esistita: l’ha sempre considerata solo e soltanto l’amica imbranata di Nell. Fino al loro primo appuntamento, capitato per caso poco prima che Kyle morisse. Un invito inaspettato, non cercato, eppure destinato ad accadere. Giorno dopo giorno, Becca, timida e silenziosa, con quella sua cascata di riccioli neri, ha saputo conquistare il cuore di Jason. Ma può la felicità sbocciare così vicina al dolore? Hanno diritto Jason e Becca di innamorarsi, ed essere sfacciatamente felici, mentre Nell è a pezzi e Kyle non c’è più? E il loro nuovo amore sarà in grado di volare sopra le loro paure? Solo vivendo fino in fondo il loro sentimento, Becca e Jason capiranno chi sono davvero e che cos’è la felicità. Perché a volte amare vuol dire aver il coraggio di oltrepassare la linea rossa. Dopo il successo di Sei sempre stata mia, Jasinda Wilder regala alle lettrici una nuova e inaspettata storia d’amore che ha già conquistato le classifiche internazionali.

Della stessa autrice a Giugno è stato pubblicato

Sei sempre stata mia
Jasinda Wilder
Sperling & Kupfer
€ 15,90 - 324 pg

La fine improvvisa di un amore perfetto può essere il perfetto inizio di un altro? Nell ha sedici anni ed è innamorata di Kyle. Il loro giovane amore sembra invincibile e la vita è piena di promesse e speranze. Poi una notte Kyle muore in un tragico incidente. Ora che lui non c’è più, Nell non ha più una ragione di vita: ha perso il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo unico vero amore. Al funerale incontra per la prima volta il fratello maggiore di Kyle, Colton. Entrambi cercano di reagire a quella perdita come possono. Ma è un vuoto incolmabile. Quando anni dopo si incontrano a New York, si scambiano un bacio pieno di dolore, eppure così giusto… consolante… naturale. Colton insegnerà a Nell a soffrire, a piangere, le insegnerà a vivere di nuovo, ad aprire il suo cuore per tornare ad amare.


Il primo mi intriga molto,
anche grazie alla splendida cover,
voi che ne dite?

lunedì 16 giugno 2014

Selfpublishing Made in Italy: Colliding Storms di Chiara Cilli

Buon lunedì e buon inizio settimana gente! Dopo qualche settimana afosa finalmente la pioggia giunse, e quanta pioggia! Il tempo fa le cose sempre in grande non trovate? Oggi vi voglio presentare il terzo capitolo, uscito il 9 Giugno, di una trilogia erotic romance di cui ho già avuto modo di parlare. Con questo volume si chiude la serie ma scommetto che l'autrice ha già pronto qualcosa di nuovo nel cassetto per le sue affezionate lettrici!

Colliding Storms
The MSA Trilogy #3
Chiara Cilli
€ 4,99 - 478 pg

venerdì 13 giugno 2014

Recensione: Dammi un'altra possibilità di Monica Murphy


Dammi un'altra possibilità (One week Girlfriend Series #2)
Monica Murphy
Newton Compton Editore
€ 9,90
316 pg

Drew ha rotto con Fable, l'unica ragazza che abbia davvero amato. Nonostante lei lo abbia implorato di non farlo, l'ha abbandonata con un enigmatico messaggio ed è fuggito via, chiudendosi al mondo, rintanandosi nella sua solitudine e nella sua tristezza. Fable vuole dimenticare il ragazzo bellissimo e problematico che le ha spezzato il cuore. La vita va avanti, e lei deve pensare a se stessa e al suo amato fratellino. Ma quando un giorno per caso si incontreranno di nuovo, basterà uno sguardo per capire che non possono vivere l'uno senza l'altro, e che il loro amore merita un'altra possibilità, perché è destinato a durare per sempre...


Sono passati due mesi da quando Drew ha lasciato sola Fable nel suo letto, come unica spiegazione un’intensa lettera d’amore e un grido d’aiuto Marshmallow. Da allora Fable ha cercato di andare avanti con la sua vita, conservando gelosamente nel cuore quel sentimento che Drew le ha manifestato ma non è stato in grado di dimostrare. Nel frattempo il ragazzo  ha deciso di parlare con una terapista del suo passato e fare finalmente ordine nella sua vita in modo da essere degno dell’amore della ragazza. Poi il lavoro ad un nuovo ristorante per Fable, una festa di compleanno per Drew, un incontro fortuito e la loro storia ricomincia come se niente fosse successo, ma il passato è ancora in attesa di porgere il conto ai due giovani.

giovedì 12 giugno 2014

Recensione: Non dirmi un'altra bugia di Monica Murphy


Non dirmi un'altra bugia (One week Girlfriend Series #1)
Monica Murphy
Newton Compton Editore
€ 9,90
248 pg

Drew Callahan è un ragazzo ricco, affascinante, la stella della squadra di football del college. Le ragazze lo desiderano, ma nella sua vita sembra non esserci spazio per l'amore. Fable invece ha dovuto rinunciare agli studi per lavorare come cameriera e occuparsi di sua madre e del suo fratellino. È bellissima e ha già avuto diversi ragazzi, ma nessuno le ha mai fatto davvero battere il cuore. Drew e Fable si conoscono appena quando lui le chiede, in cambio di una somma di denaro, di fingere per una settimana di essere la sua ragazza e trascorrere con lui la festa del Ringraziamento nella villa di famiglia. Fable accetta, perché quei soldi le fanno comodo e tra loro non ci sarà sesso: sarà solo una finzione per i genitori di Drew. Ma le cose presto cambieranno...

Drew deve tornare a casa per la festa del Ringraziamento, sono anni che preferisce rimanere al college piuttosto che trascorrere questi giorni con il padre e l’affascinate matrigna, ma purtroppo quest’anno non può proprio esimersi. Decide quindi di portare con lui una fidanzata, qualcuno che possa schermarlo e proteggerlo dai ricordi che in quel luogo lo assalgono ed assolda Fable, cameriera di uno dei bar della cittadina universitaria e con una reputazione non proprio candida. Fable dal canto suo ha ben altri problemi a cui pensare che non le voci sul suo conto, una madre assente, un fratello quattordicenne da tenere sulla retta via ed un disperato bisogno di soldi. La settimana da fidanzati rappresenterà per entrambi il punto di svolta da cui non potranno più tornare indietro.

mercoledì 11 giugno 2014

Segnalazione Made in Italy: Nel cerchio del tempo e Poteri Spezzati

Buon pomeriggio gente, non so da voi ma da me si boccheggia alquanto, il caldo è arrivato all'improvviso togliendomi forza e volontà di fare qualsiasi cosa che non sia quella di sventolarmi con un pezzo di carta, mai un ventaglio sotto mano quando serve. Comunque vincendo la pigrizia che questo caldo esagerato non fa che acuire eccovi finalmente la segnalazione di due libri che da un pò campeggiano con le loro cover sul mio desktop e chiedono a gran voce di essere presentati al mondo

Poteri Spezzati
Federica Nalbone
Lettere Animate Editore
€ 2,49 - 217 pg
Alison è una coraggiosa cacciatrice di creature soprannaturali che possiede il dono della preveggenza, ma quando il suo potere, inaspettatamente, comincia a ritorcersi contro di lei si ritrova in grave pericolo. Accorre in suo aiuto un misterioso e affascinante cacciatore, Dave, che la coinvolge in una corsa contro il tempo per tentare di scoprire perché i poteri di alcuni cacciatori siano diventati di colpo tanto pericolosi. Saranno avventure rischiose e i due ragazzi, nella splendida cornice di Chicago, verranno a contatto con molte altre creature: potenti stregoni, vampiri assetati di sangue, un misterioso fantasma e persino altri cacciatori con un'idea di giustizia ben differente dalla loro. L'amore busserà alle loro porte, ma i pericoli sono molti: qualcuno ha alterato un equilibrio precario e i due dovranno, prima di tutto, riuscire a salvarsi. 

Per tutte le informazioni riguardo al libro potete piacciare la pagina Facebook

Nel cerchio del tempo
Liliana Fiume
Narcissus Selfpublishing
€ 2,99 - 291 pg
Un re oppresso da un’oscura maledizione. Una donna che non ha mai conosciuto l’amore.
Sulle rovine di un’antica civiltà sorge il loro regno, fondato su un terribile segreto. 
E mentre complotti e lotte di potere dilaniano il paese, una serie di morti misteriose insanguina la capitale preannunciando un pericolo ancora più grande: dalle viscere della terra, dov’è rimasto nascosto per mille anni, il male è risalito in superficie …
Ferito, inerme, tradito nei suoi affetti più cari, re Kronos sfiderà il destino e ingannerà perfino la morte nel disperato tentativo di salvare il suo popolo.
Le forze in campo sono impari, la lotta senza esclusione di colpi, il destino del mondo si giocherà in un’ultima partita dall’esito incerto.
Intrighi, tradimenti, segreti e passioni s’intrecciano in una storia dall’ampio respiro, epica e nello stesso tempo romantica e sensuale. 

Per maggiori informazioni potete seguire il Blog dedicato al libro ed anche l'interessante Blogtour appena iniziato di cui vi comunico le tappe


1- Presentazione del blog tour sul blog "Il rumore dei libri" il 3/6.
2- Presentazione personaggi: foto cast e descrizione sul blog "Le passioni di Brully" il 6/6
3- Presentazione ambienti ed estratti del libro in riferimento al contesto sul blog "Gilly in booksland" il 10/6 
4- Colonne sonore ed estratti sul blog "Peccati di penna" il 13/6
5- Intervista all'autrice sul blog "Laboratorio fantasy" il 17/6
6- Estratto sul blog "Il sogno di una lettrice" il 20/6
7- Recensione sul blog "Il Forziere dei libri" il 24/6
8- Chiusura e Giveaway sul blog "Il rumore dei libri" il 27/6


La domanda è di rito,
quale dei due attira più la vostra attenzione?


martedì 10 giugno 2014

Recensione: La mia eccezione sei tu di Patrisha Mar


La mia eccezione sei tu
Patrisha Mar
€ 2,68
236 pg


Daniel Gant è un modello di successo, bello, sexy, amato dalle donne di tutto il mondo, abituato a stare al centro dell'attenzione. Per uno strano scherzo del destino, il giovane irrompe nella vita della simpatica e tranquilla Sara De Michele, una ragazza in cerca di lavoro e del grande amore che la salvi da una serie infinita di primi appuntamenti terrificanti. 

Sullo sfondo di una Roma complice, tra schermaglie verbali, gossip, incontri romantici e situazioni comiche, nasce una storia d'amore da favola. Ma i problemi non tardano ad arrivare: velenose ex, fotografie osé e la terribile Spank. I mondi di Daniel e Sara sono forse destinati a scontrarsi? 



Una sveglia che non suona, un’autista di autobus troppo puntuale, tre arpie ad una moderna reception ed un ascensore che decide di non andare né su né giù. Ecco come comincia la favola di Sara, moderna Cenerentola il cui incontro con il principe azzurro è caratterizzato da un attacco di panico, camicie che volano e un cellulare che squilla quando meno te lo aspetti. E che principe azzurro: il MODELLO per eccellenza, Daniel Gant! L’uomo su cui milioni di donne non possono fare a meno di sospirare e sognare anche perchè si concede senza troppi veli alle macchine fotografiche ed alle sue fans! Ma le favole nella realtà hanno molti più ostacoli e demoni da sconfiggere che nella fantasia, non ci resta che scoprire se Sara sarà capace di giungere al tanto agognato “vissero per sempre felici e contenti”.

sabato 7 giugno 2014

Selfpublishing Made in Italy: La mia eccezione sei tu di Patrisha Mar

Buon sabato amici miei! Avete già cominciato ad andare in spiaggia? Ho giusto un bel libro da consigliarvi appena uscito da leggere sotto l'ombrellone, sdraiati sulla sabbia rovente , che vi farà divertire e vi terrà buona compagnia. Un chicklit in cui il protagonista maschile è stato ispirato da un noto modello, David Gandy (mamma mia quanta roba), e scritto da una mia carissima amica nonché bravissima autrice:

La mia eccezione sei tu
Patrisha Mar
€ 2,68 - 236 pg

Daniel Gant è un modello di successo, bello, sexy, amato dalle donne di tutto il mondo, abituato a stare al centro dell'attenzione. Per uno strano scherzo del destino, il giovane irrompe nella vita della simpatica e tranquilla Sara De Michele, una ragazza in cerca di lavoro e del grande amore che la salvi da una serie infinita di primi appuntamenti terrificanti. 
Sullo sfondo di una Roma complice, tra schermaglie verbali, gossip, incontri romantici e situazioni comiche, nasce una storia d'amore da favola. Ma i problemi non tardano ad arrivare: velenose ex, fotografie osé e la terribile Spank. I mondi di Daniel e Sara sono forse destinati a scontrarsi? 
Un romanzo divertente che si legge in un soffio, un amore che conquista per la sua appassionata tenerezza, due personaggi che vi faranno sognare. 


Ecco qualche estratto per farvi venire l'acquolina in bocca:

Sara si voltò a fissarlo negli occhi, senza più fiato in corpo. I loro sguardi si intrecciarono di nuovo per un istante eterno. Daniel accorciò la distanza rimasta tra loro a dividerli, per baciarle le labbra. Un secondo, un brevissimo secondo, poi si staccò da lei e le sorrise in un modo che mai più Sara avrebbe potuto dimenticare. Il suo cuore smarrì per sempre la via. Era naufraga in un mare senza rotte. Nessun timone a controllare, ma solo le onde a trasportarla, e non le importava. Si sentiva libera di vivere un'avventura, in qualunque luogo Daniel l'avrebbe condotta.

Sara, con studiata lentezza, si alzò dal divano e si avviò verso la camera da letto, per poi voltarsi. «Non ti mangiare tutti i miei snack.»
Lo ritrovò con una mano che già pescava nella ciotola dei popcorn. Daniel e Sara si fissarono per un istante lunghissimo, silenziosi, e poi scoppiarono a ridere all'unisono. In quel momento Sara ebbe un tuffo al cuore, perché si immaginò che quello potesse essere il suo magnifico, incredibile futuro.

Per altri estratti, immagini dei protagonisti ed essere sempre aggiornati sui nuovi lavori di Patrisha seguite la sua pagina Facebook e il Blog.

Domani ve lo recensirò ma vi assicuro già
che è un libro da non perdere!
Non lasciatevelo scappare!