mercoledì 28 gennaio 2015

Recensione: Buonanotte amore mio di Daniela Volonté


Buonanotte amore mio
Daniela Volonté
Newton Compton editori
€ 9,90
288 pg

Valentina Harrison lavora come assistente in un'agenzia pubblicitaria a Milano, con sedi in tutto il mondo. È molto intelligente ma per il suo aspetto poco appariscente passa spesso inosservata: non ha una particolare passione per i vestiti, i tacchi, le borse. Lo shopping in generale e, pur amando Milano, preferisce vivere in un paesino di provincia, nella cui tranquillità si abbandona al piacere della lettura. James Spencer, affascinante e snob, vive invece negli Stati Uniti. Quando un problema mette in crisi l'agenzia, e James viene convocato a Milano per risolverlo, i due si conoscono e si trovano a lavorare a stretto contatto. Il loro primo incontro è pessimo: lui è il tipico uomo colpito soprattutto dall'aspetto fisico di una donna, e quello di Valentina lo lascia semplicemente allibito. Lei se ne accorge e ne è al tempo stesso ferita e irritata. Lui è burbero, spesso le si rivolge con poco garbo. Lei è posata, gentile, calma, attenta ai piccoli gesti. Eppure sin da subito cade vittima del suo fascino. Ma l'obiettivo di James è quello di salvare l'agenzia dai guai in cui versa: una volta capito che Valentina è brava, decide di coinvolgerla nel suo lavoro. E la collaborazione forzata farà assumere al loro rapporto sfumature davvero inaspettate.


Valentina è l’assistente perfetta, capace di prevenire i desideri ed esaudire le richieste più difficili dei suoi capi. James è un uomo affascinante, tutte le donne cadono ai suoi piedi, che però ha tirato un po' troppo la corda nel cercare di affermarsi agli occhi di un padre esigente. Per una serie di coincidenze volute dal destino si trovano a lavorare insieme ed anche se tale collaborazione sembra partire con il piede sbagliato, presto scopriranno che grazie ai piccoli gesti, che la maggior parte di noi trascura, si può trovare la felicità.

lunedì 26 gennaio 2015

Recensione: Odyssea Oltre i confini del tempo di Amabile Giusti

Odyssea. Oltre i confini del tempo
(Odyssea #3)

Amabile Giusti
€ 2,99

372 pg

Odyssea non riesce a pensare ad altro: Jacko è partito, abbandonando Wizzieville per andare nel Mondo-Altrove, senza dire se e quando tornerà. Neppure l’inizio dell’ultimo anno scolastico e la vicinanza dei suoi amici, valgono a distoglierla dalla nostalgia che le avvelena l'anima. Né ci riesce la certezza che Squartavene, il mostro più efferato che la storia ricordi, sia in agguato, pronto a pugnalarla alla schiena per impedire che si avveri la profezia che lo vedrà sconfitto per sempre. 
Disillusa da un futuro che sa di menzogna, Odyssea cercherà di vivere, nonostante tutto, e forse una nuova affascinante conoscenza dagli occhi verdi potrà aiutarla a dimenticare, facendo battere il suo cuore sepolto. 

Ma è davvero capace di rinunciare a quell’amore così assoluto? 

Sulle tracce del complice di Squartavene, Odyssea sarà costretta a percorrere strade difficili e tortuose che la condurranno ancora dinanzi al Male. Strade che le sveleranno il doloroso e scottante passato di Jacko, e la porranno di fronte a molti altri inquietanti interrogativi: chi ha liberato Hilda Strawberry dal Maniero di Blackhole? Chi è l’uomo misterioso che spia il figlio di Hilda e Pericle, l’erede di Squartavene, nell’orfanotrofio che lo ospita? Cosa nasconde il Muro di Scarabei nel Quartiere a Est che ha respinto Jacko con efferata violenza e sembra invece attrarre lei come un potente richiamo? 
Odyssea sa solo una cosa: il suo nemico mortale le dà la caccia. E stavolta è più subdolo e più feroce che mai. 
Un terzo volume ricco di eventi, ancora più intenso e drammatico dei precedenti, più nero e spietato, in cui Odyssea dovrà vedersela con straordinarie esperienze, tra grifoni domestici e folletti fantasma, notti di Halloween e scope volanti, baci rubati e cuori frantumati, cupe galere e case maledette, malinconici arrivederci e disperati addii che rischieranno di spezzare definitivamente il suo spirito. 
Il terzo volume della saga magica dedicata a Odyssea Bennet e al suo contrastato amore con Jacko.

Odyssea è rimasta sola a Wizzieville e ben presto si ritrova coinvolta in inquietanti misteri e strani omicidi, attentati alla sua vita e nuove amicizie. Jacko è nel Mondo Altrove con Nellie e la giovane Ody cerca di non pensare a quanto ciò in realtà le ferisca il cuore, mentre un nuovo ragazzo giunge per ricordarle che Jacko non è l’unico uomo sulla terra, mentre l’incontro con un ragazzino intelligente e sottovalutato le farà scoprire un nuovo significato della parola famiglia. Squartavene è ancora in agguato e se da una parte ciò tranquillizza Odyssea sul suo futuro con Jacko, dall'altro dovrà continuamente sfuggirgli per fare si che tale futuro si compia.

domenica 25 gennaio 2015

Segnalazione Made in Italy: Il re di Picche e la regina di Cuori di Angelica Cremascoli

Stasera vi segnalo un libro della piccola, ma con pubblicazioni di qualità, la Triskell Edizioni.

Il re di Picche e la regina di Cuori
Parte I
Angelica Cremascoli
€ 5,99 - 439 pg
Los Angeles, California. La culla dei sogni, il seno a cui gli artisti impavidi e temerari si attaccano per succhiare fama e successo, l’abbraccio persuasivo della seduzione. È qui che Engie Porter, ballerina eclettica e donna paralizzata dalla paura d’amare, incontra un temibile futuro, riflesso negli occhi celesti e appassionati di Derek Heart. Con un risveglio turbolento, Engie cerca di sottrarsi ai tranelli della vita, malgrado il destino, incarnatosi in Brenda “Brownie” Brandi, la diva, la super star, la regina dello showbiz, colei che aleggia sulla storia, ne muova sfacciatamente le fila. Una storia d’amicizia, d’amore, d’orgoglio; un duello di menti e di cuori, coinvolti nell’aspra battaglia per la reciproca conquista. Riuscirà l’amore a farsi di nuovo strada nel cuore di Engie Porter?

Cosa ne pensate di questa storia?

Selfpublishing Made in Italy: Gold Apple School e Evanescent

Qualche segnalazione questa sera, cominciamo con gli autopubblicati

Gold Apple School
Veronica Piras
€ 1,18 - 428 pg

Dopo diversi tentennamenti alla fine Giada ce l’ha fatta: si è iscritta alla Gold Apple School, la scuola di cucina più famosa al mondo. È consapevole del fatto che dovrà rinunciare al sole di Roma per la grigia Londra, ma iscriversi alla facoltà di Giurisprudenza non è il suo sogno, è quello del padre. Le valigie sono pronte, il suo cuore un po’ meno. A soli 19 anni dovrà lasciare gli amici, la famiglia, il suo cane Spank e la sua adorata nonna, che le ha trasmesso l’amore per la cucina. Ma Londra la attende e la Gold Apple School ha in serbo per lei emozioni indimenticabili. Un romanzo che racchiude una storia di speranza, d’amore e di amicizia. Non si è mai troppo giovani, né troppo vecchi, per incominciare ad inseguire i propri sogni.

giovedì 22 gennaio 2015

Recensione: Tutti i difetti che amo di te di Anna Premoli


Tutti i difetti che amo di te
Anna Premoli
Newton Compton Editori
€ 9,90
281 pg

Mettere i bastoni tra le ruote alla sua famiglia è una vera arte per Ethan Phelps. Perfezionata con cura nel corso degli anni. Quando suo padre muore all'improvviso, senza lasciare alcun testamento, la situazione precipita perché il ragazzo eredita, insieme al fratello maggiore, le quote della Phelps&Phelps, multinazionale quotata in borsa e ancora sotto il controllo della famiglia. Il giorno in cui Ethan irrompe durante una riunione degli azionisti completamente ubriaco, la famiglia si convince della necessità di intervenire per salvaguardare lui e la sua quota azionaria, che garantisce loro di avere la maggioranza. Il tribunale nomina quindi un amministratore del suo patrimonio, ma sarà solo il primo di una lunga serie, perché Ethan è bravissimo a farli fuggire, uno dopo l'altro. Quando anche il terzo rassegna le dimissioni, il giudice incaricato del caso decide di tentare una strada diversa, e invece di nominare uno dei soliti professionisti, chiama Sara di Giovanni, la cui specializzazione sono i brevetti aziendali. Ma Sara ha il grande vantaggio di essere determinata e, al contrario degli altri, di avere una vita privata che non la rende ricattabile. La collaborazione tra lei ed Ethan inizia a suon di reciproci dispetti, ma è destinata a evolversi in qualcosa di ben più complicato ed eccitante...

Sara è un giovane avvocato che si occupa di brevetti, conosciuta per la grande quantità di obiezioni capace di muovere durante un’udienza. Ethan è un playboy che ha deciso di fare della sua vita l’emblema della vacuità solo per pestare i piedi alla sua influente famiglia. In una New York affascinante, tra notti brave nei club e partite di baseball nel parco, tra carte di credito tagliate e invasioni abitative, questi due tipetti esplosivi riusciranno a trovare un accordo che soddisfi entrambe le parti.

mercoledì 21 gennaio 2015

Segnalazione Made in Italy: Rebirth di Alessia Coppola

Sono già diverse settimane che mi imbatto in questo libro dalla splendida cover e la voglia di saperne di più è tanta, quindi oggi ve lo voglio segnalare e scoprire se qualcuno di voi ha già avuto modo di leggerlo


Rebirth - I tredici giorni
Alessia Coppola
Dunwich Edizioni
€ 2,99 ebook - € 9,90 cartaceo
137 pg

lunedì 19 gennaio 2015

Selfpublishing Made in Italy: Backfire di J. Lovely

Con il volume che vi presento oggi si conclude una serie di cui in passato vi avevo già parlato: The Velux Series

Backfire
(The velux series #3)
J. Lovely
€ 1,21 - 405 pg

domenica 18 gennaio 2015

Recensione: Seija.Millennio di fuoco di Cecilia Randall


Seija. Millennio di fuoco (#1)
Cecilia Randall
Mondadori
€ 9,90
415 pg

Baviera 1999 d.C. Mille anni sono trascorsi da quando il demoniaco popolo vaivar è apparso in Europa, muovendo dalle lande desolate oltre il Volga per reclamare il possesso delle terre abitate dagli umani e cambiare la Storia per sempre. Da allora una guerra infinita strazia il continente ormai condannato a un eterno medioevo, in cui i regni nati dalle ceneri dell'antico Sacro Impero sopravvivono a fatica tra alleanze precarie, rovesciamenti di fronte ed epidemie. I vaivar avanzano con armate di creature innaturali e spaventose, i manvar: la loro marcia procede inesorabile e sono giunti ormai nel cuore della Baviera. Ed è qui che troviamo Seija, giovane coraggiosa e tenace, l'erede di un'antica stirpe di guerrieri pagani, cacciati dalle terre di Kaleva proprio in seguito all'invasione dei vaivar. Adesso il suo popolo, decimato e nomade, sopravvive offrendo ai cristiani la propria abilità militare in cambio di cibo e di un luogo sicuro in cui piantare le tende. Seija è pronta alla lotta contro l'esercito vaivar comandato dal più grande nemico degli umani: Raivo, il Traditore dalla Mano Insanguinata, stratega temibile, condottiero spietato e unico uomo a essersi venduto anima e corpo ad Ananta, l'immortale regina dei vaivar, per farsi trasformare in un demone plurisecolare e sterminare quella che una volta era la sua specie. Ma quando Seija è costretta ad affrontare il Traditore nel pieno della battaglia, il fantasma di un antico segreto cambia per sempre il suo destino.

Cosa succederebbe se ad un certo punto della storia gli uomini avessero subito un’invasione da parte di un’orda di demoni e fossero stati obbligati a combatterli per non soccombere? E se tale battaglia durasse da quasi mille anni allora il mondo come oggi noi lo conosciamo avrebbe potuto esistere? Decisamente no, dato che la lotta per la sopravvivenza avrebbe assorbito le energie di quegli uomini il cui ingegno ha permesso alla società di progredire fino ad oggi, forse qualcuno di loro sarebbe anche finito in pasto ai demoni o trasformato in uno di essi per combattere la sua stessa specie. Alla soglia del terzo millennio la battaglia è ancora feroce e gli uomini devono trovare una strategia che li permetta di fare fronte comune contro l’orda demoniaca che rischia di sommergerli. In questo scenario quasi apocalittico, in cui il mondo sembra si sia fermato al medioevo, Seija, una donna guerriera di una tribù nomade, si scontra sul campo di battaglia con il generale più potente e spietato dei demoni, che in una vita passata fu un uomo. Forse il loro incontro è voluto da un perverso fato che ha deciso di cambiare le carte in tavola e designare un nuovo futuro per l’umanità nel nuovo millennio.

sabato 17 gennaio 2015

Uscite Rizzoli You Feel Gennaio

Questa collana della Rizzoli, fatta di racconti veloci, interessanti, romantici, divertenti ed anche erotici, mi piace molto. Ecco le uscite del nuovo anno

A letto con il nemico
Angela D'Angelo
€ 2,49



Cristina De Santis è una donna pratica ed equilibrata, ma quando segue le partite della Stars Roma, la squadra di pallacanestro in cui gioca suo fratello Edoardo, si trasforma in una sostenitrice appassionata, aggressiva e sanguigna.
Soprattutto con gli avversari arroganti, presuntuosi e un po’ duri. Come Nicola Zanini, capitano della squadra rivale e nemico storico di Edoardo: sguardo magnetico e un fisico che toglie il fiato più di una pallonata allo stomaco. La rivalità tra i due uomini non ferma Nico, che inizia a fare una corte spietata a Cristina. Con lui, lei ritroverà se stessa, anche se sarà difficile abbandonarsi completamente. Una donna che ha già visto fallire i suoi sogni può fidarsi di un uomo? A maggior ragione se è il nemico?
Quando l’attrazione diventa incontrollabile, la passione supera qualsiasi rivalità sul campo.
Un romanzo coinvolgente ed eccitante come una finale. Un canestro vincente all’ultimo tiro, un incontro che vi terrà incollati e con il fiato sospeso, in cui l’arbitro è soltanto il cuore.

giovedì 15 gennaio 2015

Uscite Mondadori Gennaio

Continuano le segnalazioni nell'attesa delle due recensioni che sto scrivendo, oggi vi presento i libri che ho puntato della Mondadori

Scarlett. La Trilogia
Barbara Baraldi
Mondadori
€ 22,00 - 660
 pg

Scarlett ha sedici anni e un nome rosso come il fuoco ma sono due occhi di ghiaccio a trafiggerle il cuore. Quando vede Mikael, il bassista dei Dead Stones, sul palco al concerto della scuola, capisce subito che niente sarà più come prima. È irresistibile, talmente bello da non sembrare vero. Anche Mikael sembra essere attratto da Scarlett, eppure un attimo dopo la respinge come se un'ombra misteriosa incombesse su di lui e non gli permettesse di abbandonarsi ai sentimenti. Il giorno in cui il bibliotecario della scuola viene assassinato da una creatura soprannaturale, Scarlett scopre il segreto di Mikael. Non è umano, lui è un Guardiano, un Mezzo Demone. Il suo compito è difendere gli umani dalle incursioni dei Demoni, preservando così l'equilibrio tra i due mondi. L'amore tra Mikael e Scarlett è impossibile. Se il ragazzo si abbandonasse fino in fondo alle passioni la sua componente demoniaca prenderebbe il sopravvento, rischierebbe di precipitare all'inferno e di compromettere per sempre la sua missione sulla Terra. Mentre la guerra tra Demoni e Guardiani si fa ogni giorno più accesa, Mikael e Scarlett insieme devono combattere per salvare il loro amore. Un amore talmente grande da rendere, forse, possibile anche l'impossibile.

martedì 13 gennaio 2015

Blog Tour "Vite Sospese" - Ambientazioni

Oggi il mio piccolo angolo tra le stelle ospita la tappa del Blog Tour organizzato dalla Triskell Edizioni, in collaborazioni con molti altri blog, per l'opera di esordio di Alessia Litta, il libro autoconclusivo (ma con un finale che lascia ben presagire) Vite sospese. Se non sapete di cosa sto parlano lasciate che ve lo presenti


Vite sospese
Alessia Litta
Triskell Edizioni
€ 4,49
169 pg

Nico è un Agente tormentato dal suo passato doloroso, chiamato a indagare sulla sparizione di alcuni membri della Comunità Magica alla quale appartiene, una Comunità che raduna gli individui con abilità speciali e li guida al controllo dei loro poteri.
Marta è una donna che si risveglia nel cuore della notte in un parco della Capitale con i vestiti sporchi di sangue e senza ricordi di quanto accaduto.
Le loro storie si scoprono strettamente connesse quando i poteri di Tracciatore di Nico lo conducono proprio da Marta. Eppure qualcosa non torna. La fragilità della donna e la sua incapacità di liberarsi del dolore per la perdita della sorella sembrano incompatibili con l’immagine del killer che ha prosciugato le Unità Magiche di ogni loro energia. Tuttavia, la polizia, che è riuscita a mettere le mani sul corpo dell’ultima vittima, non ha dubbi: per loro è Marta la colpevole.
Nel tentativo di recuperare la memoria riguardo a quanto le è accaduto, Marta scoprirà la tremenda realtà che c’è dietro i suoi vuoti di memoria.Marta e Nico dovranno combattere spalla a spalla per cercare di mettere in salvo L’Oracolo, l’oggetto sacro che mantiene l’equilibrio dell’intera Comunità Magica, e guadagnarsi una seconda possibilità per essere felici.
[Recensione completa]


Questo interessante Blog Tour ci ha permesso di conoscere molti aspetti di questo libro e per la prossima tappa è previsto un giveaway finale con in palio una copia cartacea del libro autografata, se vi siete persi qualche tappa ecco il calendario

02.12.2014: Presentazione del romanzo – Sognando Leggendo
09.12.2014: Recensione – Briciole di Parole 
16.12.2014: Intervista all'autrice – Romanticamente Fantasy Sito 
23.12.2014: Sorpresa di Natale! – Coffee & Books 
30.12.2014: Puzzle con curiosità + Segnalibro da scaricare! – E' scrivere 
07.01.2015: Dreamcast – Voglio essere sommersa dai libri 
13.01.2015: Ambientazioni – Stelle nell'iperuranio 
20.1.2015: Giveaway di una copia cartacea autografata – Sognando tra le righe 

Ed ora veniamo all'argomento di questa tappa: per chi non lo sapesse, Alessia si diletta anche in fotografia e in occasione del suo viaggio a Roma di qualche settimana fa ha rubato qualche scatto dell'Eterna città in cui è ambientata la storia di Nico e Marta. A far da corredo alle fotografie degli estratti del libro


La notte era fredda e silenziosa, e l'umidità che saliva dal Tevere una patina nebbiosa che avvolgeva e penetrava nelle ossa. Immobile sotto le arcate della basilica di San Rocco, Nico trattenne l'impulso di mettersi a battere i piedi per scaldarsi. Le poche auto sparse nel parcheggio erano ricoperte da una coltre sottile di ghiaccio e, sul lato opposto, il rumore dei getti d'acqua della fontana del Museo dell'Ara Pacis spezzava il silenzio aumentando la sensazione di gelo. Che diavolo, gli era venuta voglia di orinare a stare lì, fermo come un deficiente. Ma dove s'era cacciato Gäel? Non che lo sorprendesse di essere stato mollato sulla strada come la più insignificante delle pedine: il suo partner non era nuovo a quei giochetti.


Scese in Piazzale del Colosseo e, dopo qualche istante, imboccò Via dei Fori Imperiali. Le aree archeologiche che fiancheggiavano i due lati del viale attiravano turisti e qualche romano ancora capace di sorprendersi di quei retaggi di grandezza ormai svanita e di isolarsi dal caos di auto e scooter che imperversava sulla via. Nico si ritrovò a fare lo slalom tra macchine parcheggiate, motorini che s'infilavano nel traffico e pedoni che gli tagliavano la strada non appena si accorgevano che c'era un momento libero per attraversare. Superare il fiume umano nella stretta Via del Corso non fu più agevole e, quando finalmente arrivò su Lungotevere, si godette per un attimo lo spazio aperto. All'altezza di Ponte Regina Margherita si fermò, gli occhi fissi sull'arcata che scendeva alla banchina. Gli era sempre piaciuto lo scenario del Tevere che attraversava la città, soprattutto al tramonto, con il sole che accendeva di fuoco i monumenti storici e i palazzi, e spesso si era ritrovato a indugiare affacciato a uno dei parapetti per scrutare le acque placide del fiume. Ma ora dubitava di poter ancora apprezzare quel panorama, non dopo aver visto il corpo di quella donna, non dopo che lì era morto Gäel.

Un battito di ciglia e fu come svegliarsi da un lungo sonno. Macchie confuse e scure, intervallate da macchie più chiare, entrarono nella sua visuale. Marta rimase immobile, cercando di prendere coscienza di sé. Provava un'assurda sensazione di leggerezza; uno strano silenzio ovattato l‟avvolgeva, come se qualcuno le avesse otturato i condotti uditivi, e faticava a dare dei contorni a quello che aveva attorno. Un odore penetrante le punse le narici: resina e aghi di pino. Inspirò con cautela. Poi un gorgoglio di acqua corrente le arrivò alle orecchie, dapprima indistinto, poi sempre più chiaro. Un clacson suonò con violenza in lontananza e Marta sussultò, il cuore accelerato. Fu come ricevere uno schiaffo, ogni senso riprese di colpo a funzionare, la vista tornò a fuoco. Lo sguardo si posò su una lunga serie di alberi e cespugli, davanti a lei un viale illuminato da radi lampioni e una fontana con cavalli dalla coda di pesce che spruzzavano acqua dalle zampe. Spalancò gli occhi, sorpresa. Dov'era? Cosa ci faceva lì? Scrutò nel buio, fra la vegetazione, cercando un punto di riferimento, scavando nella sua mente, tentando di trovare qualcosa, ma il suo cervello non riuscì a mettere a fuoco nessun elemento. E il vuoto che trovò la sgomentò. Non ricordava nulla. Nulla.


Un ululato in lontananza la fece sussultare. Con frenesia scrutò la via. Una sirena si avvicinava, il suo grido assordante che copriva il rumore del traffico. Dove? Dov'era? Lampeggianti blu apparvero nel suo campo visivo e Marta ebbe un fremito. Erano già lì. Possibile? Possibile che fossero lì per lei? Ma no, fantasticava come al solito; potevano esserci decine di motivi per sentire una sirena in una città come Roma. Un secondo ululato si aggiunse al primo. Marta non esitò più, voltò le spalle alla strada e corse all'interno del parco, inoltrandosi nel buio fino a che la strada non fu più visibile e i rumori rimasero un sottofondo appena percepibile. La vegetazione non era molto fitta e la luna piena permetteva di penetrare le tenebre per qualche metro. C'erano panchine bagnate di umidità un po' ovunque e, di tanto in tanto, strutture dalla forma strana che riconobbe come attrezzi ginnici una volta che si avvicinò; alla sua destra intravide una grande recinzione con un enorme cartello con la scritta “Area cani”. Prese il viale alberato che proseguiva parallelo alla strada principale e pensò di cercare un'uscita sul lato opposto. Poi afferrò il telefono. Dove diavolo era finito Dario? Perché non si era presentato?

Affacciata alla terrazza del Pincio, Marta osservava la città che lentamente si risvegliava. L'alba stava sorgendo, ma il cielo era ancora buio sopra di lei e nell'ampia Piazza del Popolo e le strade attorno, i lampioni erano ancora accesi. Era quel momento magico, quell'atmosfera onirica che sempre prendeva forma quando la notte lasciava il posto al giorno. Alle sue spalle sia la terrazza che il parco erano deserti. 
«Tutto bene?» 
Marta lasciò che Nico si avvicinasse e prendesse posto accanto a lei nella contemplazione della città. Non lo aveva sentito arrivare e non se ne sorprendeva.



Spero che queste foto corredate dalle parole di Alessia Litta vi abbiano emozionato come la sottoscritta. 
Prossimo appuntamento sul blog 
Sognando tra le righe con il giveaway finale!

lunedì 12 gennaio 2015

Uscite Butterfly Edizioni Gennaio

Ecco un pò di interessanti uscite della Butterfly Edizioni

La Cercatrice di Sogni
Fabiola Danese
Butterfly Edizioni
€ 14,00 - 234 pg

Nyx ha diciassette anni e un nome greco che ricorda la notte e i suoi misteri. Da quando ha perso i suoi genitori vive con la sorella Eris che è tutto ciò che resta della sua famiglia e delle sue radici. Il suo migliore amico, Tris, è l'unica persona al mondo a conoscere il più grande segreto di Nyx: ogni notte, quando si addormenta, lei raggiunge le anime perdute e le accompagna verso il loro destino. A stravolgere l'equilibrio della sua vita arriverà Aries, un ragazzo dai magnetici occhi verdi che la segue dappertutto e nasconde dentro di sé lati oscuri che neppure ricorda di possedere. Tra sogni e visioni, amori difficili e amicizie sull'orlo del precipizio, Fabiola Danese racconta con grande maestria il mondo onirico che vive in ognuno di noi. Perché non c'è niente che l'amore non possa sconfiggere, neppure l'incubo più devastante.

Segnalazione Made in italy: Il paese dei poveri di Ivano Mingotti

Oggi vi segnalo un libro totalmente diverso dal mio solito genere, ci discostiamo dal fantasy e dal romance per un libro di critica sociale scritto da un ragazzo che ha al suo attivo diverse pubblicazioni ma di cui purtroppo ancora non ho letto niente, spero di colmare presto questa lacuna.

Il paese dei poveri
Ivano Mingotti
Edizioni R.E.I.
€ 2,82 - 144 pg

venerdì 9 gennaio 2015

Selfpublishing Made in Italy: Odyssea Oltre i confini del tempo di Amabile Giusti

Lo stavamo aspettando con ansia, abbiamo contato i giorni, tempestato l'autrice di commenti, messaggi e segnali di fumo per avere anticipazioni, abbiamo trepidato ad ogni estratto inedito rilasciato e passato notti insonni e agitate pensando a lui, ed oggi finalmente eccolo: il terzo volume della serie Odyssea! Jacko e Ody sono tornati per continuare a narraci della loro storia, del loro passato e futuro, della lotta con Squartavene e del loro tormentato rapporto che ci farà ancora soffrire, e molto, a detta di Amabile! Quindi tutte su Amazon per

Odyssea
Oltre i confini del tempo
(Odyssea #3)
Amabile Giusti
€ 2,99 - 372 pg
Odyssea non riesce a pensare ad altro: Jacko è partito, abbandonando Wizzieville per andare nel Mondo-Altrove, senza dire se e quando tornerà. Neppure l’inizio dell’ultimo anno scolastico e la vicinanza dei suoi amici, valgono a distoglierla dalla nostalgia che le avvelena l'anima. Né ci riesce la certezza che Squartavene, il mostro più efferato che la storia ricordi, sia in agguato, pronto a pugnalarla alla schiena per impedire che si avveri la profezia che lo vedrà sconfitto per sempre. 
Disillusa da un futuro che sa di menzogna, Odyssea cercherà di vivere, nonostante tutto, e forse una nuova affascinante conoscenza dagli occhi verdi potrà aiutarla a dimenticare, facendo battere il suo cuore sepolto. 
Ma è davvero capace di rinunciare a quell’amore così assoluto? 
Sulle tracce del complice di Squartavene, Odyssea sarà costretta a percorrere strade difficili e tortuose che la condurranno ancora dinanzi al Male. Strade che le sveleranno il doloroso e scottante passato di Jacko, e la porranno di fronte a molti altri inquietanti interrogativi: chi ha liberato Hilda Strawberry dal Maniero di Blackhole? Chi è l’uomo misterioso che spia il figlio di Hilda e Pericle, l’erede di Squartavene, nell’orfanotrofio che lo ospita? Cosa nasconde il Muro di Scarabei nel Quartiere a Est che ha respinto Jacko con efferata violenza e sembra invece attrarre lei come un potente richiamo? 
Odyssea sa solo una cosa: il suo nemico mortale le dà la caccia. E stavolta è più subdolo e più feroce che mai. 
Un terzo volume ricco di eventi, ancora più intenso e drammatico dei precedenti, più nero e spietato, in cui Odyssea dovrà vedersela con straordinarie esperienze, tra grifoni domestici e folletti fantasma, notti di Halloween e scope volanti, baci rubati e cuori frantumati, cupe galere e case maledette, malinconici arrivederci e disperati addii che rischieranno di spezzare definitivamente il suo spirito. 
Il terzo volume della saga magica dedicata a Odyssea Bennet e al suo contrastato amore con Jacko.

Per tutti color che ancora non conoscessero questa bellissima storia, dal destino editoriale travagliato, sempre disponibile il primo volume ancora edito dalla Baldini & Castoldi ed il secondo autopubblicato dalla stessa Amabile.
Nel frattempo eccovi alcuni stralci delle mie recensioni del primo e secondo volume

Odyssea
Oltre il varco incantato
#1

Odyssea è una ragazza di sedici anni costretta a nascondersi per tutta la sua vita con una madre in perenne stato di ansia e terrore, ed una volta tornata a Wizzieville scopre un mondo meraviglioso, ricco di colori, luci, una grande casa con una nonna affettuosa e una governante svampita ma amorevole, eppure Odyssea non va alla scoperta di questo mondo come fa Harry, lei comunque rimane rinchiusa nel suo bozzolo, nella sua inquietudine, non è un eroe positivo, anzi la potrei quasi definire un antieroina. In questo primo libro è come se la maggior parte delle volte si lasciasse vivere, lasciasse che fossero gli avvenimenti, le situazioni a cercarla, a parte qualche sprazzo di iniziativa per il resto è come se lasciasse che gli altri vivessero per lei. Onestamente a volte le avrei dato un bel calcio nel fondoschiena, avrei avuto voglio di dire “sveglia, perché non combatti, perchè non cacci fuori un po’ di carattere, perché non reagisci”, soprattutto nei suoi confronti con Jacko. Ma io parlo con l’esperienza di una trentenne mentre invece Odyssea è un’adolescente in preda a quei cambiamenti che difficilmente una ragazza riesce ad accettare. Si definisci bruttina, allampanata, senza attrattive, sente il suo cuore battere per la prima volta per un ragazzo molto conteso e non comprende se ciò sia reale o frutto del suo disperato bisogno di affetto, sente nascere dentro di sé dei poteri che non sa gestire e confidarsi con una madre che in fin dei conti l’ha sempre rifiutata, con una nonna che non ha mai conosciuto, diventa molto complicato specialmente quando non sai precisamente cosa confidare. Odyssea non è una ragazzina ma non è ancora una donna, non è un’umana ma non si sente propriamente una strega, vorrebbe essere amata e ammirata ma preferirebbe nascondersi agli sguardi. Insomma credo che la storia di Odyssea in confronto a quella di Harry sia molto più cupa, più complessa, più ricca di ombre e luci, che le battaglie che si trovi a combattere siano molto più psicologiche di quanto non si creda. Se penso ad Harry alla fine penso alla luce, all’amicizia del trio, agli spazi aperti, quando penso ad Odyssea la vedo come la ragazza della copertina, oscura, sola, rinchiusa in una foresta impenetrabile. [Recensione completa]

Odyssea
Oltre le catene dell'orgoglio
#2

Ed ecco che al suo fianco compare sempre Jacko, ed anche lui ha destato in me un desiderio impellente di prenderlo a calci. Testardo, orgoglioso, geloso fino all’inverosimile ma poi incapace di dimostrare pienamente ad Odyssea quanto lei sia importante. Si nasconde dall’alto dei suoi ventidue anni e pensa di essere già un uomo e che Ody sia solo una ragazzina. E’ vero jacko è stato costretto a crescere in fretta e da solo, molto del suo passato ci è oscuro, ma non comprende che davanti all’amore non si può fare altro che arrendersi, si ritorna bambini ed è necessario infrangere quelle catene che ci impediscono di mostrare i sentimenti più profondi e nascosti che animano il cuore. Poi però mi stringe il cuore quando appare evidente come lui tenga profondamente a lei e come la desideri, come voglia essere amato per quello che è veramente. Lui vuole che lei lo veda in tutti i suoi difetti, le sue debolezze, la sua oscurità e che lo voglia ancora, nonostante tutto, anzi proprio in virtù di tutto ciò. Se questi benedetti ragazzi trovassero il tempo di parlarsi seriamente senza tanti giri di parole, senza cercare di nascondersi, solo essendo sinceri l’uno con l’altra forse si sarebbero potuti risparmiare tanta sofferenza. In questo caso però il libro sarebbe giunto senz’altro a una fine prematura con buona pace dell’autore e sconcerto di noi poveri lettori che ormai aneliamo agli scontri, alle fughe e al ricorrersi di Jacko e Ody. Per questo la buon Amabile decide di accontentarci e alla fine di questo libro non abbiamo piena soddisfazione ma una sorpresa che ci accompagnerà nel prossimo volume. Volume che sono ansiosa di leggere perché ho la netta impressione che assisteremo ad un gran balzo in avanti nella crescita di Odyssea, alla nascita di una protagonista eccezionale e che ci lascerà senza fiato. Non credo infatti che in questi primi due libri Ody abbia ancora dato il meglio di sé, presenta un buon potenziale che aspetta solo l’occasione per emergere e sorprendere. 
Molte saranno la prove che la annienteranno ma che la aiuteranno a rinascere, come in questo libro dove ogni difficoltà, ogni dolore, ogni ferita sia fisica che mentale, l’ha resa una persona migliore e più forte. [Recensione completa]

Non aspettate Oltre e correte a scoprire la meravigliosa storia di Odyssea,
delle sue battaglie e del suo amore!

giovedì 8 gennaio 2015

Uscite Giunti Gennaio

Nonostante i buoni propositi per quest'anno 2015 dal mio ultimo post sono passati diversi giorni, un po' di problemi ed una lettura che va a rilento non mi permettono di essere molto presente, comunque eccomi qui per una serie di post con le prime uscite di questo nuovo anno. Cominciamo con i libri della Giunti!

Dal 02 Gennaio
Le sette sorelle
Lucinda Riley
Giunti 
€ 9,90 - 576 pg

Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata della governante: Pa' Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l’emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l’incantevole bellezza. Con l’aiuto dell’affascinante scrittore Floriano, Maia riporterà alla luce il segreto di un amore sbocciato nella Parigi bohémienne degli anni ’20, inestricabilmente legato alla costruzione della statua del Cristo che torreggia maestosa su Rio. Una vicenda destinata a stravolgere la vita di Maia.

venerdì 2 gennaio 2015

Recensione: Accadde in Autunno di Lisa Kleypas

Accadde in Autunno (Wallflowers #2)
Lisa Kleypas
One Leggereditore
€ 5,90
328 pg

Accadde al ballo, dove la bella Lillian Bowman scoprì che il suo temperamento da americana, diretto e sfrontato, non era ben visto nell’affettata società inglese. Soprattutto agli occhi di Lord Westcliff, Marcus, lo scapolo d’oro più insopportabile della città. Accadde in giardino, dove Marcus e Lillian scoprirono che un solo appassionante bacio poteva valere più di mille arroganti pregiudizi, e persino più di un profumo afrodisiaco! Accadde in autunno, quando Marcus, l’uomo che non aveva mai perso il controllo delle sue emozioni, scoprì di essere tutt’altro che una roccia: con Lillian ogni tocco era una squisita tortura. Ma quell’insolente americana non era senz’altro nella lista delle “donne da sposare”…



Secondo volume della serie Le zitelle o, detto più romanticamente in inglese, Wallflowers, Accadde in autunno racconta della passione che divampa tra l’altero e sempre composto Conte di Westcliff, granitico e imperturbabile, e l’esuberante americana Lillian Bowman, giunta nel caro e vecchio Regno Unito alla ricerca di un marito blasonato.

Politica dei cookies

Politica dei cookies


Politica dei cookie di questo sito in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

La presente informativa privacy è redatta in adempimento degli obblighi previsti dall’Art. 10 della Direttiva n. 95/46/CE, nonché a quanto previsto dalla Direttiva 2002/58/CE, come aggiornata dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Il sito Stelle nell'Iperuranio fa uso, in alcuni casi, dei cookie. L’uso dei cookie è prevalentemente legato a motivi tecnici e di funzionamento del sistema.

Le informazioni raccolte dai cookie non hanno lo scopo di identificare l’utente personalmente, ma contengono informazioni generali riguardanti le impostazioni del computer, il tipo di browser, il sistema operativo, l'indirizzo IP, la data e l’orario della Sua visita.
CHE COSA SONO I COOKIE?

I cookie sono piccoli file di testo salvati sul Suo computer o sul Suo dispositivo mobile. Non occupano molto spazio, e, una volta scaduti, saranno rimossi automaticamente. Alcuni cookie scadranno alla fine della Sua sessione Internet, mentre altri rimarranno salvati per un periodo più lungo, ma comunque limitato. Questo sito usa i cookie per fare sì che la Sua visita sia il più possibile piacevole. Ci sono diversi tipi di cookie, usati in diversi modi. Alcuni hanno la funzione di consentirle di sfogliare il sito web e di vedere determinate foto. Altri servono a darci un'idea delle Sue esperienze nel corso della Sua visita, per esempio le difficoltà che incontra nel trovare quello che cerca; in tal modo possiamo migliorare e rendere il più possibile piacevoli le Sue visite future.

Per ulteriori informazioni si rimanda a Cookie Central.
TIPOLOGIE DI COOKIES UTILIZZATI SUL SITO

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati dal sito in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:
persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata (a brevissimo termine)
di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Il Sito userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Il Sito, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito
Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da Il Cibo della Mente che quindi non risponde di questi siti.

Mailing List o Newsletter 

Con la registrazione alla mailing list o alla newsletter, l’indirizzo email dell’Utente viene automaticamente inserito in una lista di contatti a cui potranno essere trasmessi messaggi email contenenti informazioni, anche di natura commerciale e promozionale, relative a questa Applicazione. L'indirizzo email dell'Utente potrebbe anche essere aggiunto a questa lista come risultato della registrazione a questa Applicazione o dopo aver effettuato un acquisto.

Dati personali raccolti: Cognome, Cookie, Email e Nome.

Pulsante e widget sociali di Tumblr

Il pulsante e i widget sociali di Tumblr sono servizi di interazione con il social network Tumblr, forniti da Tumblr Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante Mi Piace e widget sociali di Facebook 

Il pulsante “Mi Piace” e i widget sociali di Facebook sono servizi di interazione con il social network Facebook, forniti da Facebook, Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante Tweet e widget sociali di Twitter 

Il pulsante Tweet e i widget sociali di Twitter sono servizi di interazione con il social network Twitter, forniti da Twitter, Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante “Pin it” e widget sociali di Pinterest 

Il pulsante “Pin it” e widget sociali di Pinterest sono servizi di interazione con la piattaforma Pinterest, forniti da Pinterest Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante Instagram

Il pulsante Instagram e widget sociali di Instagram sono servizi di interazione con la piattaforma Instagram, forniti da Instagram Inc.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Pulsante Goodreads

Il pulsante Goodreads e widget sociali di Goodreads sono servizi di interazione con la piattaforma Goodreads, forniti da Goodreads.
Dati personali raccolti: Cookie e Dati di utilizzo.
Luogo del trattamento : USA – Privacy Policy

Google Analytics

Usato per tracciare anonimamente i visitatori:
Le informazioni raccolte sono utili per migliorare il sito. Sono raccolte in forma anonima.

Raccolta pubblicitaria
Su questo sito vengono utilizzate le seguenti pubblicità: Amazon, per conoscere i cookie ed i dati che utilizzano vi rimando alla loro privacy/policy.

Modulo dei commenti
La piattaforma di Blogger permette di commentare solo ad utenti iscritti su siti di terzi, a seconda del quale state utilizzando vi invito a leggere le loro rispettive privacy policy:
- AIM
- LiveJournal
- Typepad
- Wordpress
COME DISABILITARE I COOKIES

Può modificare le impostazioni del Suo browser in modo che i cookie siano cancellati o non vengano salvati nel Suo computer o dispositivo mobile senza il Suo consenso esplicito. La sezione Aiuto del Suo browser Le deve fornire informazioni sul modo di gestire le Sue impostazioni relative ai cookie. Qui può vedere come si fa con il Suo browser:

Chrome

Eseguire il Browser Chrome
Fare click sul menù  presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
Selezionare Impostazioni
Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
Consentire il salvataggio dei dati in locale
Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser
Impedire ai siti di impostare i cookie
Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti
Gestire le eccezioni per alcuni siti internet
Eliminazione di uno o tutti i cookie

Mozilla Firefox

Eseguire il Browser Mozilla Firefox
Fare click sul menù  presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
Selezionare Opzioni
Seleziona il pannello Privacy
Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento
Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato
Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali
Dalla sezione “Cronologia” è possibile:
Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta)
Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

Internet Explorer

Eseguire il Browser Internet Explorer
Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet
Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:
Bloccare tutti i cookie
Consentire tutti i cookie
Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti

Safari 6

Eseguire il Browser Safari
Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy
Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Safari iOS (dispositivi mobile)

Eseguire il Browser Safari iOS
Tocca su Impostazioni e poi Safari
Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”
Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati

Opera

Eseguire il Browser Opera
Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie
Selezionare una delle seguenti opzioni:
Accetta tutti i cookie
Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati
Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati
RETI SOCIALI

Il mio sito web e le applicazioni (mobili) mettono a disposizione Social Plug-in di diverse reti sociali. Se Lei sceglie di interagire con una rete sociale, quello che Lei fa sul nostro sito web o tramite le nostre applicazioni (mobili) potrà essere recepito anche da reti sociali come Facebook e Twitter.

Se Lei ha effettuato l'accesso a una di queste reti sociali e vi rimane durante la Sua visita a uno dei nostri siti web, o l’uso di applicazioni (mobili), è possibile che la rete sociale aggiunga al Suo profilo informazioni relative a tale visita. Se sta interagendo con uno dei Social Plug-in, anche queste informazioni passeranno alla rete sociale. Se non vuole autorizzare questo trasferimento di dati, esca dalla rete sociale prima di accedere a uno dei nostri siti web o di usare nostre applicazioni (mobili).

Noi non possiamo fare niente per influire sul rilevamento e trasferimento di dati operato dai Social Plug-in. Per informazioni dettagliate sul modo in cui la rete sociale rileva ed elabora dati, sui Suoi diritti e su come Lei può impostare una tutela soddisfacente dei Suoi dati, consulti le norme sulla tutela dei dati personali adottate dalla rete sociale in questione.

Servizi di Google

Facebook

Twitter
TITOLARE DEL SITO

Stelle nell'Iperuranio - Lara Forte
stellenelliperuranio@gmail.com

Dal momento che l'installazione di Cookie e di altri sistemi di tracciamento operata da terze parti tramite i servizi utilizzati all'interno di questa Applicazione non può essere tecnicamente controllata dal Titolare, ogni riferimento specifico a Cookie e sistemi di tracciamento installati da terze parti è da considerarsi indicativo. Per ottenere informazioni complete, consulta la privacy policy degli eventuali servizi terzi elencati in questo documento.

Vista l'oggettiva complessità legata all'identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l'Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all'utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – ad esempio ad opera di terzi – effettuati tramite questo sito.

In caso di servizi erogati da terze parti, l'Utente può inoltre esercitare il proprio diritto ad opporsi al tracciamento informandosi tramite la privacy policy della terza parte, tramite il link di opt-out se esplicitamente fornito o contattando direttamente la stessa.

Fermo restando quanto precede, il Titolare informa che l’Utente può avvalersi di Your Online Choices. Attraverso tale servizio è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tale risorsa in aggiunta alle informazioni fornite dal presente document
o.

giovedì 1 gennaio 2015

Migliori Letture 2014

Un nuovo anno è iniziato e seguendo l'illuminato esempio dei miei colleghi vi segnalo i libri che mi hanno colpito nel 2014 appena concluso. Devo ammettere che le 5 stelle sono state molto rare mentre invece le 4 sono state molte e per libri a volte diametralmente opposti, ma ora parliamo di quei libri che secondo il mio modesto parere non dovrebbero mai mancare nelle vostre librerie!

L'Assassina e l'Impero - Sarah J. Maas
Se non sbaglio è l'ultima delle novelle prequel della serie Il trono di ghiaccio, novelle che sono decisamente meglio del primo volume anche se poi il secondo si riprende alla grande! In questa novella piangerete vi dispererete e vorrete prendere a calci nel fonodoschiena l'autrice, io vi ho avisati.






Luce (I protettori dell'oracolo #2) - Patrisha Mar
Luce è il titolo del secondo volume della duologia I Protettori dell’Oracolo, serie scritta da Patrisha Mar, già conosciuta per The Shadow Saga, titolo che ben si adatta al libro che ci si ritrova fra le mani. In questo secondo capitolo le tenebre che la facevano da padrone nel primo volume, quell’oscurità che avvolgeva  il racconto ed iniziava ad essere a rischiarata dai sentimenti provati dai protagonisti, ecco che qui viene completamente spazzata via dalla verità su chi siano veramente i Notturni e sulle ragioni della missione dei Protettori. Oscurità e ombre che Joseph e Cassandra, pur essendo semplici umani aiutano a cacciare grazie al loro coraggio e alla loro determinazione, ma soprattutto grazie all’amore che nutrono rispettivamente per Bernie e Ben, un amore così forte da non poter essere sconfitto da piccolezze come le convenzioni sociali o dai dubbi su chi fra di loro sia veramente degno di essere amato. L’amore tra di loro è un dono che deve essere accettato e ricambiato pienamente senza remore, un dono che li rende più forti perché sanno che nella battaglia che stanno combattendo non sono più soli.

Le soglie del Buio (Black friars 4.5) - Virginia De Winter
La novella si concentra sui due protagonisti che più ho amato della serie, Gabriel e Sophia, infatti nei momenti acuti di crisi di astinenza è l’Ordine della Penna il tomo che cerco con maggiore frequenza. Nell’ultimo volume, l’Ordine della Croce, purtroppo non avevano trovato grande spazio come coppia, quindi ecco la novella sembra compensare questa piccola mancanza. Seguiremo i due ragazzi nel loro viaggio verso Altieres dove Sophia si reca per la prima volta in compagnia dei suoi tanti cugini e dove certamente non mancherà di mettersi nei guai terrorizzando il povero Gabriel. Inoltre saranno presenti anche due particolari personaggi, apparsi di sfuggita nella Croce, creati per rendere omaggio all’amore che Virginia nutre per la coppia Draco/Hermione.

Per una volta nella vita - Rainbow Rowell
Il primo amore narrato e vissuto come dovrebbero essere tutti i primi amori ma Eleanor e Park lo sentono purtroppo in modo totalmente diverso. Per Park è impensabile non viverlo pienamente, alla luce del sole e credere che questo sentimento non possa durare per sempre, in lei ha trovato la sua metà mancante, la forza di essere se stesso e poco importa se ciò è successo a 16 anni e il futuro sembra un luogo molto lontano, lui sa che il futuro lo passeranno insieme. Eleanor abituata a vedersi strappato tutto ciò a cui tiene, a guardarsi costantemente le spalle, sa che l’amore non è per sempre, che a volte è solo una mera illusione capace di far soffrire ed annientare la persona che ami, per questo vuole solo vivere il presente e sperare che duri il più a lungo possibile. Ingenuo Park. Illusa Eleanor.

L'orgoglio dei Richmond - Amabile Giusti
Ogni incontro tra Allyson e Rudyard è particolare e sorprendente, soprattutto inaspettato, i dialoghi fra i due sono caratterizzati da botte e risposte taglienti, dirette, schiette ed alla fine nessuno dei due si può dire vincitore o vinto. Di certo il lieto fine ce lo fanno penare alquanto ma fino all’ultima pagina il lettore non potrà fare a meno di sorridere ed augurare tutto il bene a questa coppia orgogliosa e testarda. I due protagonisti inoltre sono circondati da una girandola di personaggi che non si può fare a meno di amare o odiare, anche se qualcuno risulterà avere un lato nascosto insospettabile. Di certo più di una volta ho avuto la tentazione di prendere a ceffoni la frivola e vanesia sorella di Allyson, Lyselle, come anche la madre pronta a scaricare problemi e responsabilità sulla figlia maggiore, i loro comportamenti sono portati all’eccesso e risultano essere loro le vere antagoniste della storia, grazie al cielo alla fine avranno quello che si meritano grazie al maggiore Oberon. Non lasciatevi ingannare dalla sua aria da bonaccione, come dall’aria ingenua e innocente della contessina, quasi moglie di Rudyard, in lei si nasconde una mente addirittura machiavellica. Comunque ogni personaggio di questo libro ha un carattere esasperato ed eccessivo nei modi, ma come più volte ripetuto da Amabile, questa è una piccola storia nata solo per divertire e passare il tempo quindi non importa se a volte i loro comportamenti possano sembrare inverosimile, lasciatevi solo trasportare dalle emozioni che vi suscitano.


Le coincidenze dell'amore - Colleen Hoover
Sky è una giovane donna che vive la vita con sguardo disincantato, non crede nel per sempre felici e contenti, quando sull’armadietto trova fogli che la insultano si diverte a scrivere offese e storie ancora peggiori, criticando la mancanza di immaginazione dei suoi accusatori, non cerca l’amore e gli affetti a tutti i costi, le basta vivere nel suo piccolo bozzolo con l’amica del cuore, la madre, i libri e la corsa come valvola di sfogo. Holder d’altro canto è un ciclone, un tornado, una persona a cui difficilmente riesci a stare dietro, la sua vita non è stata facile, il divorzio dei genitori, il suicidio della sorella gemella Lesslie, in lotta contro tutti e soprattutto contro se stesso. Eppure a tratti dimostra una dolcezza, una passione capace di sciogliere anche il più gelido dei cuori. Come potrebbe mai Sky vivere senza di lui? E poi ci sono Six che fa qualche breve apparizione ma che si dimostra una buona amica, anzi la migliore; Lesslie, figura evanescente, un fantasma che aleggia su Holder e, in qualche modo, anche su Sky; infine Kate, una madre atipica senza ombra di dubbio, ma capace di rischiare la sua intera esistenza per una bambina seduta a piangere sul ciglio di una strada.

Vision (Star Heroes Chronicles #2) - Angela C. Ryan
Abby così logorroica, anche se un po’ tutti i personaggi del libro sembrano avere questa particolare tendenza, riesce sempre a stupirmi, lungi dall’essere il classico clichè dell’eroina dei fantasy, si comporta  al di là di ogni aspettativa in modo molto normale. Non si dispera per amore, non cerca di allontanare il ragazzo nel vano tentativo di salvarlo, quando capisce che non può fare a meno di lui vive ogni attimo della loro storia in maniera assoluta e totalizzante. La ragazza è un’esplosione di colori, un vulcano sempre sul punto di eruttare, non ha freni alla sua lingua e le sue uscite nei momenti meno opportuni provocano il gelo, ma basta poco per perdonarla. Kevan, supereroe senza mantello, mal sopporta di essere definito tale, lui è semplicemente un ragazzo che si è innamorato e tale amore  ha colorato la sua vita come un caleidoscopio, lui non ha superpoteri strabilianti, è fatto di carne e ossa e può essere ferito e morire, ma di certo questo non gli impedirà di proteggere la donna che ama e non perché è un eroe ma perche è semplicemente un uomo innamorato. Entrambi non si nascondono dietro falsi gesti di eroismo, dietro nobili cause, dietro chissà che diavoleria che ogni dannato protagonista di libro, film o serie televisiva, cita per negarsi la gioia. 

Città del fuoco celeste - Cassandra Clare
E poi c’è tutta la combriccola dei cacciatori Clary, Jace, Alec, Isabelle e poi Simon e Magnus, potrei parlare di loro all’infinito ed ancor a avrei molto da dire, soprattutto sui Malec, la mia coppia preferita dell’intera serie degli Shadowhunters. Quindi non vi tedierò con l’esprimere la mia immensa ammirazione per questi personaggi ma vi parlerò dell’aspetto fondamentale di questo libro che li riguarda. Mentre in Città delle anime perdute il punto fondamentale su cui si reggeva l’intero libro era l’amore in tutte le sue sfaccettature, in questo caso sono i legami che uniscono i diversi personaggi. Non dico solo legami d’amore, bensì l’affetto che si instaura tra gli amici, quelli veri, quella famiglia che ti crei con le persone che scegli di avere al tuo fianco. Ecco quindi che Jace sarà sempre affiancato da Alec e Izzy, anche se decide di andare praticamente all’Inferno e lo stesso Simon con Clary.  Raphael cerca con tutte le sue forze di liberare Magnus pagando con la vita l’incertezza tra il salvare la sua o quella dello stregone.

Half Bad - Sally Green
Bianco e nero, metà e metà, così è Nathan. Una vita passata a dimostrare che quella parte nera ricevuta in sorte dalla nascita non lo definisce, così come non lo definisce la sua metà bianca. Nathan è una persona nata con la sfortuna di non poter essere bianco o nero, quindi buono o cattivo, la sua infanzia e la sua adolescenza sono un’eterna attesa per la prevalenza di una delle due parti della sua anima sull’altra. Ed ecco che, come gli Incanti Neri, non ama dormire al chiuso ed i suoi occhi sono pozzi neri, la natura è la sua vita, ma come gli Incanti Bianchi ha una straordinaria capacità di guarire e di amare. Nathan infatti ama sua nonna, che lo ha cresciuto, Arran e Deborah, i fratellastri minori, che lo proteggono e vegliano su di lui mentre invece la maggiore, Jessica, lo odia al punto tale di non poterlo nemmeno toccare o di poter sopportare la sua vicinanza. E poi c’è Annalise, che appartiene ad una delle famiglie Bianche più pure in circolazione eppure si sente attratta da quel ragazzo silenzioso, un po’ sporco, che attraverso il disegno fa emergere tratti della sua anima.
Ma poi è veramente così netta la differenza tra Bianchi e Neri? Veramente appartenere a una delle due fazioni definisce una persona? Non sono piuttosto le sue azioni e i suoi pensieri a classificarlo come buono o cattivo?



Il principe e la neve (Le cronache di Edenir #1) - Angela C. Ryan
. Una favola che ci racconta di Neve, una ragazza che purtroppo ha perso da due anni i genitori, scrittori di libri fantasy, e che vive con lo zio e il gatto Platone, una ragazza con i piedi molto ben piantati per terra, che crede che certe cose esistano solo nei libri e nelle favole e che l’amore vero, quello che hanno vissuto i suoi genitori, sia qualcosa di raro e introvabile, almeno per lei. Finchè grazie allo specchio di sua madre ed allo zampino dello zio si trova nel fantastico mondo di Edenir, un mondo con due soli e stelle cadenti anche di giorno, con fate guardiane, streghe che preparano pozioni, sirene, castelli, re, regine e soprattutto principi: Jake di Edenir, erede al trono e comandante delle forze armate del suo regno, che si sta preparando ad una guerra voluta dal regno vicino e dalla sua regina, una donna gretta e meschina pronta a scatenare il finimondo solo perchè Jake non ha ricambiato i suoi sentimenti, diciamo che come scusa non è male. Insomma ci sono tutti gli elementi della favola e del fantasy in questa storia, una storia capace di conquistare in poche righe e vi procurerà sicuramente forti crisi di astinenza.

Ecco i miei libri da 5 stelle per l'anno 2014 
cosa ne pensate, li avete letti? 
Condividete i miei voti?