martedì 30 dicembre 2014

Uscite Dicembre Harlequin Mondadori Parte 2

Ecco due interessanti uscite per la Harlequin Mondador, una delle quali molto attesa!

Zombie allo specchio
Gena Showalter
Harlequin Mondadori
€ 6,99


In un attimo ho perso tutto ciò che conta. Il rispetto degli amici. La mia nuova casa. Il senso della vita. L'orgoglio. Il mio ragazzo. Ed è tutta colpa mia. Mia e di nessun altro. Sono stata io a permettere all'oscurità di entrare... Alice Bell è convinta che peggio di così la sua vita non possa andare, ma si sbaglia. Dopo l'ennesimo attacco degli zombie iniziano a verificarsi fatti mostruosi e inquietanti. Vede strane cose negli specchi, sente le voci dei non-morti, ma soprattutto avverte dentro di sé una presenza oscura che la costringe a compiere azioni terribili. Mai come ora ha bisogno dei suoi amici cacciatori e del sostegno di Cole, il suo ragazzo, eppure lui tutto a un tratto la respinge e si allontana, lasciandola sola a combattere contro gli zombie e contro l'oscurità che avanza. Per fortuna ci sono Kat e Reeve, le sue grandi amiche, a darle la forza di andare avanti. Perché l'orologio corre, e se Ali dovesse fallire sarebbero tutti condannati... Serie "White Rabbit Chronicles"- Vol. 2

Countdown
Conto alla rovescia
Michelle Rowen
Harlequin Mondadori
€ 6,99

Kira Jordan è sopravvissuta allo sterminio della sua famiglia e a mesi trascorsi per strada in una città devastata dalla Grande Epidemia. Se l'è cavata solo perché impara in fretta e forse anche grazie alle sue limitate abilità Psi, ed è convinta di poter affrontare qualunque cosa... finché non si sveglia in una stanza vuota, ammanettata, insieme a Rogan Ellis. E scopre che sono entrambi concorrenti di Countdown, un sanguinoso reality show illegale dal quale si esce solo se si vince. La sua unica possibilità di superare tutti i livelli di quel gioco perverso è affidarsi all'istinto e mettere la propria vita nelle mani di quel ragazzo cupo e bellissimo. Anche se forse è un assassino.

Nella mia Wish List entrambi!

Recensione: Un bacio dall'altra parte del mare di Simona Toma


Un bacio dall'altra parte del mare
Simona Toma
Giunti
€  12,00
240 pg

Una festa clandestina sui meravigliosi colli bolognesi, le sirene della polizia che si avvicinano sempre di più, un ragazzo e una ragazza che fuggono nella notte a cavallo di una bici: non era certo questa la vita che i genitori di Caterina sognavano per la figlia mandandola all’università di Bologna. Impacciata, buffa ma irrimediabilmente romantica, Caterina ha le idee confuse sul futuro e tanta voglia di fuggire dalla cittadina del Sud in cui è cresciuta. Anche se il prezzo da pagare è diventare avvocato come suo padre. Così si lancia alla scoperta della vita metropolitana insieme all’inseparabile amico Ettore, dichiaratamente gay, irriverente e un po’ filosofo, ritrovandosi in un caotico appartamento affollato di studenti più confusi di lei: la “dea dell’amore”, il graffitaro su commissione, l’irriducibile secchiona. La città universitaria più eccitante d’Italia la stupisce e la travolge, per la prima volta finalmente libera. Ma proprio nel momento più improbabile, Caterina si innamora. Un colpo di fulmine. Un amore improvviso, complicato e immenso. Un amore che sa di spezie e ha le labbra morbide di Yassine, un bellissimo ragazzo che, rincorrendo la speranza, dal Maghreb è arrivato fino a qui…

Bologna è la città universitaria per eccellenza e quale luogo migliore per cominciare una nuova vita lontano dalle pressioni paterne e l’assillante ansia materna? Quindi Caterina, insieme al suo migliore amico gay Ettore, esuberante e ingombrante, si trasferisce con la promessa di studiare giurisprudenza ma in realtà con l’intenzione di scoprire che cosa fare della sua vita.

sabato 27 dicembre 2014

Recensione: meno cinque alla felicità di Virginia Bramati


Meno cinque alla felicità
Virginia Bramati
Mondadori Libellule
€ 10,00
219 pg

Costanza Moretti, brillante giornalista in un giornale finanziario di New York, non dovrebbe farlo, e anche il suo capo (nonché amante) è molto contrariato. Ma lei ormai ha deciso: per Natale torna in Italia, a Verate. Sua mamma e sua sorella Eleonora le sembrano troppo strane al telefono, e da quando - pochi mesi fa - il papà è morto la gestione della mitica Trattoria Moretti, nel centro del paese, è tutta nelle loro mani. Non è solo la preoccupazione, però, a indurla a partire, c'è qualcosa di molto più pressante: una voce insistente che da qualche giorno la assilla, decisa a non tacere finché non avrà ottenuto ciò che vuole. Costanza quella voce la conosce bene, da sempre... è la voce di suo padre! Allucinazioni? Non si direbbe. Suo padre ha una missione segreta e lei dovrà aiutarlo a portarla a termine: entro cinque giorni, quelli che mancano al Natale! Approdata a Verate, toccherà a Costanza pensare a tutto: sua madre ed Eleonora stanno lasciando andare la trattoria, ormai servono solo il caffè e a pochi giorni dal Natale non hanno nemmeno messo mano alle decorazioni. La sola cosa di cui si sono occupate è stato allevare le solite tre oche bianche destinate a essere cucinate per il pranzo... Ma c'è un'altra sgradita sorpresa che attende Costanza: la mamma ha affittato la stanza sopra la rimessa a un uomo di cui nulla si sa se non il nome - Andrej - e il fatto che (forse) lavora come muratore, (forse) è estone e... (sicuramente!) è molto affascinante.

Il Natale è una cosa seria lì nella piccola trattoria a Verate, vicino Venezia, dove vive la famiglia di Costanza, ma la morte precoce del padre pare essersi portata via anche lo spirito natalizio, quindi la ragazza lascia in tutta fretta New York per correre ai ripari e salvare il Natale a cinque giorni dal venticinque Dicembre. L’impresa sarà ardua, fortunatamente la voce del padre la guiderà dalla compilazione del menù natalizio fino ad un’inaspettata caduta da un albero. Natale si avvicina e tra tre oche divenute la mascotte della casa, un muratore estone che forse non lavora proprio nell’edilizia ed una madre ed una sorella da scuotere, probabilmente Costanza potrà trovare anche la felicità.

giovedì 25 dicembre 2014

Buon Natale 2014

Purtroppo in questo mese 
non sono stata tanto presente 
cercherò di farmi presto perdonare, 
ma in questo giorno speciale 
voglio solo farvi i miei più sentiti auguri di Natale!!!!

Questa è mia ma adesso lascio la parola ad un vecchio amico della mia infanzia 
con l'augurio che possiate vivere questo giorno con la stessa gioia di quando eravamo piccini!

Se comandasse lo zampognaro
Che scende per il viale,
sai che cosa direbbe
il giorno di Natale? 
“Voglio che in ogni casa
spunti dal pavimento
un albero fiorito
di stelle d'oro e d'argento”. 
Se comandasse il passero
Che sulla neve zampetta,
sai che cosa direbbe
con la voce che cinguetta?
“Voglio che i bimbi trovino,
quando il lume sarà acceso
tutti i doni sognati
più uno, per buon peso”. 
Se comandasse il pastore
Del presepe di cartone
Sai che legge farebbe
Firmandola col lungo bastone? 
“Voglio che oggi non pianga
nel mondo un solo bambino,
che abbiano lo stesso sorriso
il bianco, il moro, il giallino”. 
Sapete che cosa vi dico
Io che non comando niente?
Tutte queste belle cose
Accadranno facilmente;
 se ci diamo la mano
i miracoli si faranno
e il giorno di Natale
durerà tutto l'anno.


Gianni Rodari


mercoledì 17 dicembre 2014

Recensione: Io prima di te di Jojo Moyes


Io prima di te
Jojo Moyes
Mondadori
€ 14,90
391 pg


A ventisei anni, Louisa Clark sa tante cose. Sa esattamente quanti passi ci sono tra la fermata dell'autobus e casa sua. Sa che le piace fare la cameriera in un locale senza troppe pretese nella piccola località turistica dove è nata e da cui non si è mai mossa, e probabilmente, nel profondo del suo cuore, sa anche di non essere davvero innamorata di Patrick, il ragazzo con cui è fidanzata da quasi sette anni. Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione. A trentacinque anni, Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un'esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti. E nessuno dei due sa che sta per cambiare l'altro per sempre. "Io prima di te" è la storia di un incontro. L'incontro fra una ragazza che ha scelto di vivere in un mondo piccolo, sicuro, senza sorprese e senza rischi, e un uomo che ha conosciuto successo, la ricchezza e la felicità, e all'improvviso li ha visti dissolversi, ritrovandosi inchiodato su una sedia a rotelle. Due persone profondamente diverse, che imparano a conoscersi senza però rinunciare a se stesse, insegnando l'una all'altra a mettersi in gioco.



Louisa Clark vive in un piccolo paesino inglese all’ombra di un grande castello, meta turistica e fonte di sostegno dell’economia cittadina. Quando perde il lavoro, un po’ a causa proprio del grande castello, tra uccidere polli e badare ad un uomo paralizzato su una sedia rotelle la decisione le sembra abbastanza scontata, anche perché lo stipendio le permetterebbe di aiutare la sua famiglia che non naviga proprio nell’oro con padre quasi disoccupato, madre casalinga, nonno da assistere e sorella minore con figlio a carico. Sarà l’inizio di un viaggio che la porterà a trovare l’uscita del labirinto in cui da anni si sente imprigionata.
Attenzione Spoiler, purtroppo il libro tocca un argomento così delicato che non posso fare a meno di parlarne.

martedì 9 dicembre 2014

Uscite Dicembre Harlequin Mondadori

Il Natale quando arriva arriva! I giorni scorrono velocissimi e oltre all'albero ed al presepe (ancora in costruzione, ho avuto problemi con i permessi edilizi, ovvero con mia madre e l'approvvigionamento del muschio) anche il mio piccolo angolo tra le stelle si è fatto bello per queste festività con pacchetti pupazzi e neve!!!! Cercando di essere sempre presente anche durante questo periodo caotico e da delirio in cui la vita reale mi chiama a gran voce e mi attende un esame per un corso di aggiornamento che sto seguendo (è proprio vero gli esami non finiscono mai) oggi vi segnalo alcune uscite della Harlequin proprio in tema natalizio e zuccheroso!!!

Mentre fuori nevica
Sarah Morgan
Harlequin Mondadori
€ 14,90


Kayla Green odia il Natale. Farebbe qualsiasi cosa per evitarlo del tutto, così, quando le si presenta l'occasione di lavorare durante le vacanze, la coglie al volo. Kayla è un mostro sacro delle pubbliche relazioni, e ora dovrà occuparsi di una struttura alberghiera di lusso in montagna. Perfetto!
Quello che non sa è che l'impresa del suo cliente, Jackson O'Neil, è a conduzione familiare, che lì tra montagne innevate e addobbi di stagione il Natale è più presente che mai, e che l'atmosfera è calda, accogliente e decisamente festiva. Inoltre, a rendere più coinvolgente e inebriante il suo soggiorno tra i monti ci si mette pure questa intensa e fastidiosa attrazione per Jackson. Un'attrazione che la porterà chissà dove. Ma certo non a letto con lui. O sì
Una commedia romantica che si legge d'un fiato e scalda il cuore, mentre fuori nevica.



sabato 6 dicembre 2014

Uscite Dicembre Rizzoli You Feel

Stasera vi segnalo gli ultimi romanzi brevi usciti nel mese di dicembre per la collana della Rizzoli You Feel

Parlami di te
Monique Scisci
You Feel Rizzoli - Mood Romantico
€ 2,49

Sofia Leone scopre un concorso letterario in rete e rimane particolarmente colpita dal racconto Parlami di te di Christophe Martin.
Come in un gioco senza regole e confini i due iniziano una relazione a distanza “virtuale e letteraria” , che notte dopo notte si trasforma in qualcosa di molto più reale e passionale.
Christophe è perfetto, la capisce in tutto, ma come reagirebbe se sapesse che dietro quel nome di fantasia, Becca, si nasconde una delle più famose scrittrici del momento?
Un romanzo di cui vi innamorerete subito.  

venerdì 5 dicembre 2014

Recensione: Allegiant di Veronica Roth


Allegiant (Divergent Series #3)
Veronica Roth
De Agostini
€ 14,90
538 pg

La realtà che Tris ha sempre conosciuto ormai non esiste più, cancellata nel modo più violento possibile dalla terrificante scoperta che il "sistema per fazioni" era solo il frutto di un esperimento. Circondata solo da orrore e tradimento, la ragazza non si lascia sfuggire l'opportunità di esplorare il mondo esterno, desiderosa di lasciarsi indietro i ricordi dolorosi e di cominciare una nuova vita insieme a Tobias. Ma ciò che trova è ancora più inquietante di quello che ha lasciato. Verità ancora più esplosive marchieranno per sempre le persone che ama, e ancora una volta Tris dovrà affrontare la complessità della natura umana e scegliere tra l'amore e il sacrificio. 

Gli Esclusi hanno preso possesso della città, tutti coloro che sostengono ancora le fazioni sono perseguitati, e nonostante il filmato abbia esortato gli abitanti a correre in soccorso delle persone che abitano nel mondo esterno, questi sono convinti di non dover niente a nessuno e pensare semplicemente a ricostruire le basi della propria società. Ma chi può dire quale sistema sia il migliore, le fazioni o il regime del terrore instaurato dagli Esclusi guidati dalla madre di Tobias? E chi sono veramente i Divergenti? Perchè sono così importanti per la sopravvivenza della specie umana?

martedì 2 dicembre 2014

Selfpublishing Made in Italy: Flamefrost Insieme controcorrente e Crimson Moth


Oggi vi propongo due libri auto pubblicati da altrettante autrici italiane. Il primo libro è il seguito di una serie a tinte romance e fantascientinfiche, parliamo di alieni, il secondo invece è un fantasy autoconclusivo dell'autrice di Lacrima Nera

Flamefrost 
Insieme Controcorrente (#2)
Virginia Rainbow
€ 15,90 - 292 pg

lunedì 1 dicembre 2014

Segnalazioni Made in Italy: L'Incanto di Fantasia e Dreamer Il regno di Morfeo

Oggi primo giorno di Dicembre ed è Lunedì!!!! Per me è stata una giornataccia spero che a voi sia andata meglio! Bando alle chiacchiere adesso e vi presento un libro di favole e un libro fantasy che ci conduce nel regno dei sogni


 L'Incanto di Fantasia
Caterina Armentano
0111 Edizioni
€ 4,99 - 192 pg 
In una notte sinistra e tempestosa, mentre i tuoni e i lampi dirompono tra cielo e terra, Minerva abbandona l’Olimpo per far visita a una bambina, relegata in una caverna da un intero villaggio. La piccola non ha un nome e ha una grave disabilità: non sa parlare, per questo si esprime tracciando disegni sui muri della caverna che la ospita. Minerva rimane affascinata da tante meraviglie, decide così di farle un dono. Le verrà dato un nome: Fantasia. La bambina capirà ben presto di poter dar vita a creature straordinarie, quelle del libro incantato che lei stessa creerà e che magicamente si animeranno: pere magiche, colori fatati, folletti dispettosi, draghi con poteri straordinari, re razzisti, fratelli intrepidi, chiavi che conducono in mondi alternativi, pozioni che inducono il sonno eterno.
Fantasia si prenderà cura di tutte le sue creature, rivelandosi migliore di coloro che l’hanno abbandonata, dimostrando che la sua capacità di amare è più forte della Paura, della Solitudine e dell’Abbandono.

sabato 29 novembre 2014

Piccole Stelle: Okami Shoujo to Kuro Ouji di Ayuko Hatta

Okami Shoujo to Kuro Ouji (Wolf Girl & Black Prince)
Ayuko Hatta
Edito da Star Comics
Commedia, Romantico, Scolastico,
10 Volumi (in corso)
€ 4,30 Mensile


Erika è una liceale del primo anno piuttosto vanitosa, e non fa altro che vantarsi con le amiche del suo ragazzo quando in realtà non ne ha mai avuto uno. Un giorno, pensando di non poter più coprire le sue bugie, vede per strada un ragazzo bellissimo e gli scatta una foto, presentandolo poi come il suo fidanzato. Sfortuna vuole, però, che il belloccio frequenti la sua stessa scuola e che per di più, a dispetto della sua fama di principe gentile e generoso, sia un tizio perfido e malvagio oltre ogni immaginazione! Venuto a conoscenza del punto debole della ragazza, infatti, la trasforma nel suo “cagnolino” personale!

Quando durante l'adolescenza tutte le tue amiche sono fidanzate e tu sei l'unica sola come un cane la situazione non è propriamente idilliaca, il rischio di essere tagliata fuori è molto alto quindi ecco che, senza volerlo, ad un certo punto spunta fuori un fantomatico fidanzato, bello e innamorato cotto, ma sopratutto inventato di sana pianta.
Quando suddette amiche iniziano ad indagare è necessario creare delle prove per confermare l'esistenza del fidanzato e quindi Erika decide di fotografare un ragazzo per strada e spacciarlo per il suo "amore". Destino vuole che tale principe sia un suo compagno di scuola e che si presti volentieri a recitare la parte del finto fidanzato a patto che Erika si trasformi nel suo cagnolino, perchè Kyouya oltre l'apparenza di principe bello e gentile è in realtà un bad boy che vuole un pò divertirsi con la sfortunata ragazza. Il finto fidanzamento procederà tra foto scattate ad hoc per essere inviate a momenti opportuni e divertenti siparietti tra il cagnolino e il suo padrone. Erika non tarderà ad innamorarsi del Principe Nero e dopo un'accorata dichiarazione  si dedicherà allo scopo di farlo capitolare.
Ho inziato questo manga leggendo le scan che un noto forum metteva a disposizione, poi droppate con la pubblicazione italiana, e posso dire con cognizione di causa che la Star Comics con questa opera ha messo a segno un colpo da maestro.
I due protagonisti sono divertenti ed il più anticonvenzionali possibili, così come la loro storia d'amore. Erika non è la classica bellezza inconsapevole per cui tutti sbavano, è una ragazza normale che si mette nelle situazioni più disparate senza nemmeno capire come e nel momento in cui si innamora di Kyouya non esita e dichiararsi ed affinare armi e tecniche per farlo innamorare a sua volta. Kyouya è proprio un bad boy per eccellenza, smessi i panni del principe  azzurro ed indossati quelli del principe nero si mostra a volte molto cattivo con la povera ragazza, addirittura meschino, ma Erika seppur innamorata non è tipo da farsi mettere i piedi in testa molto facilmente e il bel Kyouya rimedierà anche un bel bicchiere d'acqua in piena faccia (che soddisfazione vero Erika?). La loro storia d'amore è come dicevo anticonvenzionale e, cosa importante, inizia quasi subito, fin da quando il principe nero accetta di partecipare alla messinscena. Cominciata come passatempo ben presto lui stesso si accorgerà di essere intrappolato in questo rapporto alquanto bizzarro. A momenti romantici, troppo pochi ma bellissimi, si alternano siparietti divertenti in cui i due protagonisti mostrano di avere caratteri determinati e complessi. Anche tutto l'insieme di personaggi che fanno da cornice sono ben delineati nei loro caratteri e nelle loro posizioni, differenziandosi non solo nei disegni ma anche nei comportamenti. 
Da questo manga è stato tratto un anime che segue molto fedelmente l'opera originaria e che la Yamato Video sta postando sul proprio canale You Tube quasi in contemporanea con il Giappone. Tutto quello detto per il manga vale anche per l'anime in cui ritroviamo perfettamente lo spirito, le situazioni e soprattutto i personaggi che hanno saputo catturarmi sulla carta ed ora mi incantano sul video.
I disegni sono molto particolareggiati, come sempre il tratto è netto, lineare e pulito. Non ci sono scene confuse  ed i personaggi sono ben caratterizzati nel loro aspetto esteriore, con i vestiti ricchi di dettagli, i capelli sistemati anche in diverse acconciature, la forma del viso e degli occhi.
Seguite il mio consiglio, se siete appassionati di commedie romatiche scolastiche non fatevi scappare questo manga, ma se avete ancora qualche dubbio gustatevi la serie animata e sono certa che sarete afflitti da crisi di astinenza. Io nel frattempo vado a cantarmi la sigla iniziale e quella finale troppo carine entrambe!!!!


venerdì 28 novembre 2014

Recensione: Il mio lieto fine di Eilan Moon


Il mio lieto fine
Eilan Moon
€ 1,98
138 pg


Serena è un agente letterario di Milano. Si sente realizzata e ama il proprio lavoro. Quando sulla sua strada si incroceranno i destini di Christian e Nicola, la vita di Serena cambierà. Lei, che non aveva mai cercato di piacere a nessuno e che era sempre stata se stessa, si ritroverà a indossare una maschera per piacere al proprio principe azzurro. Ma Serena ha davvero bisogno del principe azzurro o piuttosto dell’indomabile pirata?
La vera storia di una ragazza che non credeva di poter essere una principessa.

Serena ha tutto quello che potrebbe desiderare, un lavoro prestigioso e gratificante, una famiglia che la ama, un’amica che con cui dividere gioie e dolori ed un principe bello e ricco che non esita a chiedere la sua mano. E poi un uomo affascinate ma molto pericoloso entra nella sua vita, un uomo  di cui lei non riesce più fare a meno ma che non le darà mai quello che desidera. Meglio inseguire i sogni o la felicità?

giovedì 27 novembre 2014

Selfpublishing Made in Italy: Piume d'angelo di Valentina Bertani

Quando ho notato questa cover tra le mie mail all'inizio sono rimasta leggermente perplessa perchè sembrava un libro per bambini ma la trama invece racconta tutta un'altra storia! Inoltre il booktrailer con le immagini dei manga mi ha fatto sorridere, sapete quanto ami i manga! 

Piume d'Angelo
Valentina Bertani
€ 3,99 - 200 pg

mercoledì 26 novembre 2014

Recensione: Stardust di Neil Gaiman


Stardust
Neil Gaiman
Oscar Mondadori
€ 9,50
245 pg

In una fredda sera di ottobre una stella cadente attraversa il cielo e il giovane Tristan, per conquistare la bellissima Victoria, promette di andarla a prendere. Dovrà così oltrepassare il varco proibito nel muro di pietra a est del villaggio e avventurarsi nel bosco dove ogni nove anni si raccoglie un incredibile mercato di oggetti magici. È solo in quell'occasione che agli umani è concesso inoltrarsi nel mondo di Faerie. Tristan non sa di essere stato concepito proprio lì da una bellissima fata dagli occhi viola e da un giovane umano e non sa neppure che i malvagi figli del Signore degli Alti Dirupi sono anche loro a caccia della stella...


In un punto imprecisato dell’Inghilterra si trova il piccolo paese di Wall, un paese come ne esistono tanti nella grande nazione inglese eppure questo paesino nasconde un segreto. I suoi confini sono delimitati da un muro nel quale si apre una breccia, al di là della quale esiste un mondo fatato di cui gli abitanti di Wall conoscono solo leggende. Una volta ogni nove anni agli abitanti è permesso attraversare il muro, sempre ben sorvegliato, e partecipare al mercato che si tiene a Faerie; a tutti tranne a Tristan Thorn, lui è l’unico a cui è concesso di effettuare il passaggio in un qualsiasi giorno alla ricerca di una stella caduta da portare in dono al suo grande amore. Ma il passaggio è solo l’inizio di un viaggio che lo porterà vicino alla realizzazione di tutti i suoi desideri.

lunedì 24 novembre 2014

Recensione: La carezza leggera delle primule di Patrizia Emilitri


La carezza leggera delle primule
Patrizia Emilitri
Sperling & Kupfer
€ 15,90

258 pg

L’aria è gelida, a ricordare che l’inverno non è ancora finito. Un cielo plumbeo incornicia i pensieri di Claudia. Il sole sarebbe stato fuori luogo, nel giorno del funerale di sua madre. Lacrime, formalità, pratiche da sbrigare: il triste copione va in scena. Ma qualcosa di insolito accade quel pomeriggio stesso, quando Claudia riceve una strana busta accompagnata dalla lettera di una sconosciuta. La donna le affida un manoscritto inedito, una storia straordinaria di cui la ragazza, aspirante scrittrice, potrà servirsi per arrivare al successo.
Clorinda è ricoverata in una casa di riposo. Ormai la sua vita è quasi tutta alle spalle, così almeno credono gli altri. Ma lei nasconde un segreto che è arrivato il momento di svelare. Una vicenda che ha radici molto lontane, nel giorno in cui Clorinda ha sfidato il proprio destino, scampando alla morte. Per farlo, si è servita di un vecchio quaderno di ricette appartenuto a una donna accusata di stregoneria, e ha attirato su di sé una terribile condanna.
Ora, dopo tutti quegli anni, ha finalmente trovato la persona cui consegnare la propria storia. Qualcuno che condivide con lei molto più di quanto possa immaginare. Qualcuno che, come è stato per lei in passato, dovrà fare una scelta pericolosa.


Questa è la storia di tre donne: una guaritrice bruciata sul rogo come strega, una "nobildonna" che trascorre la sua vecchiaia in un'elegante casa di riposo, una ragazza che segue tenacemente i suoi sogni incurante di tutti. Un quaderno che attraversa i secoli ed una colpa che non si estingue, un filo rosso che li tiene uniti e non sembra poter essere spezzato.
Sono stata subito attratta da questo libro, dalla sua cover e dalla trama che sembrava promettere una storia affascinante, una storia di donne legate tra loro da un destino comune, un legame facilmente intuibile per chiunque inizi a scorrere le pagine. Purtroppo devo ammettere che ne sono rimasta molto delusa, non per lo stile di scrittura o la storia in sè per sè ma per le protagoniste.

sabato 22 novembre 2014

Piccole Stelle: Akatsuki no Yona di Mizuho Kusanagi


Akatsuki no Yona
Mizuho Kusanagi
Avventure, azione, fantasy, Storico, Reverse harem
15 Volumi (in corso)


Yona è l’unica figlia dell’imperatore di Kouka, amata e viziata, è abituata ad ogni sorta di lusso. La principessa ha una cotta per suo aitante cugino Soo-won, e le sue giornate trascorrono serene, disturbate solo dalla sua insolente guardia del corpo, il generale Son Hak. La ragazza decide di rivelare i suoi sentimenti al padre, per far benedire una possibile unione col cugino, ma il genitore si oppone fermamente. Ciononostante, dopo aver ricevuto un meraviglioso regalo per il suo sedicesimo compleanno dall’amato, la principessa vuole tentare nuovamente di convincere il genitore. Ma prima che possa conferire col padre, il perfetto mondo della protagonista viene distrutto per sempre: Soo-won assassina il monarca, per succedergli al trono, così Yona, con il cuore spezzato, è costretta a fuggire con Son Hak e darsi alla macchia


Per puro caso mi sono imbattuta nell'anime tratto da questo manga e sono stata subito colpita dalla storia fantasy e dai personaggi, per ora non si intravede ancora una possibile storia d'amore ma gli elementi perchè si sviluppi ci sono tutti. Sono quindi andata a cercare le scan del manga che non è ancora stato edito in italia e le ho trovate nel forum Kururun Rieru Change Team, per ora sono solo a 26 capitoli, mentre come potete vedere il manga è già arrivato a 15 volumi in Giappone, ma anche se sono solo agli inizia della lettura ed all'inizo della visione dell'anime, di cui sono stati rilasciati 6 episodi, posso dirvi che ne sono rimasta conquistata.
La storia è ambientata in un'epoca feudale dove un imperatore mite e poco amante delle armi governa un regno diviso in quattro tribù, quella del Fuoco, dell'Acqua, del Vento e della Terra. Tale imperatore, rimasto vedovo ormai da diversi anni, ha una figlia dai bellissimi capelli rossi con un caratterino molto deciso e frivolo, talmente viziata da aver deciso di voler sposare il cugino, figlio del fratello maggiore dell'imperatore, e suo amico d'infanzia. L'imperatore si oppone tenacemente al suo desiderio e per tentare di convincerlo Yona, la sera del suo sedicesimo compleanno, si reca nelle sue stanze.  Lì assiste all'omicidio del padre per opera del cugino tanto amato, Soo-wan, un ragazzo all'apparenza mite e gentile, delicato come una fanciulla ma che in realtà cela un'anima nera e vendicativa.
Soo-wan non esita a ordinare anche l'omicidio della povera Yona che sarà salvata dal generale Son hak, anche lui amico d'infanzia dei due giovani, ed inizia così una fuga attraverso l'impero per la salvezza della principessa e la battaglia per sconfiggere l'usurpatore. Durante il viaggio Yona, smetterà i panni di principessa diventando una ragazza coraggiosa e generosa, una guerriera decisa a vendicare la morte del padre. Una leggenda dell'impero riguardante quattro dragoni che lottarono un tempo per salvarne un quinto  che viveva tra gli umani la spingerà a cercare gli uomini in cui tali dragoni si sono riincarnati ed inizierà un viaggio a cui man mano si uniranno tanti  interessanti compagni.
Sto amando il manga e l'anime per la crescita che la principessa Yona sta avendo, per come da ragazzina viziata si stia trasformando in una donna forte pronta a proteggere i suoi compagni di viaggio piuttosto che a essere protetta, una donna che comprende quanto la politica del padre, così remissiva e arrendevole, in realtà non ha fatto il bene del paese, anzi lo ha lasciato in balia della brama dei paesi vicini e dei briganti.
Ma grande è la sua voglia di vendetta per colui che credeva di amare e invece si è mostrato il suo più grande errore, un uomo che non ha esitato a tradire la fiducia di coloro che lo hanno amato e rispettato. Bellissima la figura del generale Son hak, di cui si capisce subito l'interesse per la principessa. al di là del suo dovere di protezione, ma che sarebbe stato capace di rinunciare a lei pur di vederla felice. Questo viaggio li avvicinerà creando tra loro un rapporto paritario di rispetto e protezione reciproca, un sentimento che poggerà le basi su solide fondamenta.
Le tavole del manga sono ricche di particolari e i primi piani sono meravigliosi con grande attenzione agli occhi ed ai capelli, alle espressioni dei visi, i sentimenti sono facilmente intuibili sui volti dei personaggi, inoltre essi sono molto ben differenziati tra di loro grazie al taglio degli occhi, alle fisionomie ed agli abiti. Nelle scene che prevedono più personaggi tali dettagli si perdono un pò ma è normale. Comunque il tratto è netto e deciso come amo per i personaggi ed anche gli scenari sono molto ben accurati.
L'anime segue molto fedelmente il manga, almeno in questi primi episodi, e, con una storia così ricca di avvenimenti e colpi di scena, procede a ritmi serrati senza annoiare, anche con la presenza di divertenti siparietti e personaggi anche più leggeri.
Come dicevo prima per ora la parte romantica non è ancora stata sviluppata se non in qualche atteggiamento di Son hak ma sono curiosa di proseguire nella lettura per vedere se i suoi sentimenti saranno compresi e ricambiati.
Lo consiglio se amate ambientazioni storiche e fantasy, molta azione con piccolissimi punte di romanticismo.


giovedì 20 novembre 2014

Recensione: Io sono vera di Alaisse Amehana



Io sono Vera
Alaisse Amehana
Rosa dei Venti Edizioni
€ 2,99

240 pg

Può una scelta sbagliata cambiare il corso di un’esistenza? Può l’errore di un attimo diventare l’inizio di un destino inaspettato? Quando Veronica esce di casa per raggiungere il ragazzo per cui farebbe di tutto, non sa che le sarà fatale. Non sa che in quell’istante qualcuno sta per cambiare inevitabilmente il corso degli eventi e che presto dimenticherà il sapore della vita. Basta un attimo, una decisione precipitosa, e il suo mondo si capovolge senza scampo. Acsei è un Allievo Custode e l’impulso di dimostrare che è pronto per diventare un vero Angelo è troppo forte per non dargli ascolto; ma il suo avventato desiderio di emergere ha conseguenze drammatiche. Così le loro vite si scontrano in un limbo che ha il volto di una tragedia irreversibile e sconvolgente e tutti i sogni, le speranze e le convinzioni della ragazza svaniscono improvvisamente, spazzati via da qualcosa che nessuno può sconfiggere. Ma Acsei è deciso a porre rimedio al suo errore e trascinerà Vera in una folle lotta contro il tempo e i pericoli che minacciano la sopravvivenza di un’anima solitaria in balia della morte. Cosa sarà disposto a fare per salvarla ed evitare che si smarrisca?


Bianco che cancella e uniforma, che acceca e opprime. Un mondo bianco dove bisogna eseguire gli ordini e la missione è solo una, salvare le anime a loro affidate. Angeli tecnologici con ali trasparenti che si tatuano sulle spalle, un palmare/navigatore/cellulare in tasca e un sonaglio per proteggere e combattere, difendere e salvare. Salvare uomini che vivono sulla Terra ricca di colori, di profumi, emozioni, sentimenti giusti e sbagliati, un mondo da cui isolarsi per non farsi corrompere. Poi un giorno un Angelo pasticcione commette un errore, un’anima si perde e due vite sono destinate a cambiare.

mercoledì 19 novembre 2014

Selfpublishing Made in Italy: Eternal Flame, I signori dei Primordi e Gli eredi di Atlas

Buonasera, questi sono per me giorni un pò frenetici, ho qualche recensione in arretrato, un post di manga da preparare ed oggi mi metto in pari con i selfpublishing da segnalare.

Eternal Flame
Martina Salice
€ 0,99 - 300 pg

venerdì 14 novembre 2014

Segnalazione Made in Italy: Io sono Vera di Alaisse Amehana

Da quando sono entrata nel magico mondo dei blogger la mia vita si arricchita di persone straordinarie e personaggi curiosi, ho stretto amicizie meravigliose destinate a durare per molte tempo ma anche legami bastati solo sull'amore dei libri ma che ci disegnano come anime affini! Alaisse Amehana, pseudonimo naturalmente di un simpaticissima ragazza torinese, è entrata nella mia vita come una delle Belle del blog La bella e il cavaliere, insieme a Angharad e Amaranth (ragazze che nomi complicati, da scioglilingua tutte tre), e poi ho imparato a conoscerla tramite i suoi status su facebook sulla sua vita e la sua Famiglia, che vi assicuro meriterebbero una raccolta tutta per loro.
Sapevo da tempo che Alaisse aveva in lavorazione un libro, arrivato tra i finalista del concorso Giunti Shift, adocchiato da una CE e che presto sarebbe stato rilasciato per noi tutti. Grande è stata la mia sorpresa e gioia quando la casa editrice Rosa dei Venti mi ha contatto proponendomi una collaborazione inviandomi in anteprima da leggere e recensire proprio il libro di Alaisse.
Inauguro quindi questa collaborazione, che spero sarà lunga e proficua, presentandovi

Dal 18 Novembre
Io sono Vera
Alaisse Amehana
Rosa dei Venti Edizioni
€ 2,99 - 240 pg

Può una scelta sbagliata cambiare il corso di un’esistenza? Può l’errore di un attimo diventare l’inizio di un destino inaspettato? Quando Veronica esce di casa per raggiungere il ragazzo per cui farebbe di tutto, non sa che le sarà fatale. Non sa che in quell’istante qualcuno sta per cambiare inevitabilmente il corso degli eventi e che presto dimenticherà il sapore della vita. Basta un attimo, una decisione precipitosa, e il suo mondo si capovolge senza scampo. Acsei è un Allievo Custode e l’impulso di dimostrare che è pronto per diventare un vero Angelo è troppo forte per non dargli ascolto; ma il suo avventato desiderio di emergere ha conseguenze drammatiche. Così le loro vite si scontrano in un limbo che ha il volto di una tragedia irreversibile e sconvolgente e tutti i sogni, le speranze e le convinzioni della ragazza svaniscono improvvisamente, spazzati via da qualcosa che nessuno può sconfiggere. Ma Acsei è deciso a porre rimedio al suo errore e trascinerà Vera in una folle lotta contro il tempo e i pericoli che minacciano la sopravvivenza di un’anima solitaria in balia della morte. Cosa sarà disposto a fare per salvarla ed evitare che si smarrisca?

Ora io con gli angeli ho un rapporto un po' conflittuale, ancora non ho trovato una storia che li vedesse come protagonisti che mi convincesse, però ripongo molte aspettative in questo libro e la prefazione di Bianca Marconero, autrice di Albion e La prima cosa bella, è un biglietto da visita decisamente interessante! 
Conto di iniziare il libro questo fine settimana quindi vi terrò aggiornati! 
Se invece volete rimanere aggiornati su quello che combina la nostra Alaisse ecco dove potete trovarla
Blog: http://alaisseamehana.blogspot.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/AlaisseAmehana
Account Facebook: https://www.facebook.com/alessia.amehana
Twitter: https://twitter.com/alaisseamehana
Google+: https://plus.google.com/103209832009806999814/posts
Goodreads: https://www.goodreads.com/user/show/17502937-alaisse-amehana

Allora vi ho convinto?

giovedì 13 novembre 2014

Recensione: Il Principe e la Neve di Angela C. Ryan

Il Principe e la Neve
(Le cronache di Edenir #1)

Angela C. Ryan
€ 2,99
274 pg


Neve vive con l’eccentrico zio e il gatto Platone da quando è rimasta orfana. Non ha grilli per la testa e non ha grandi ambizioni, se non quella di sopravvivere al dolore per la perdita dei suoi cari. Un giorno, per caso, si ritrova catapultata attraverso uno strano specchio, in una Terra che sembra uscita dalle pagine di un romanzo dei genitori, scrittori di libri fantasy.
Edenir, magica landa di un mondo parallelo, è lo scenario favoloso in cui le fate sono guerriere logorroiche, le streghe ansiose guaritrici e i principi sono tutt’altro che gentili e amabili. Jack, erede al trono, è freddo e scontroso con l’Estranea proveniente da oltre il portale magico. Neve, poi, sembra avere la strana capacità di coinvolgere entrambi in situazioni assurde e pericolose.
A Edenir, però, la vita non trascorre tranquilla come dovrebbe. L'ombra di una guerra nata dalla sete di vendetta della regina Deliah, rifiutata dal giovane erede al trono, minaccia di oscurarne il cielo, e così, mentre Jake si prepara a combattere l'ennesima guerra, Neve si renderà conto che c’è molto di più in cui sperare e che a volte, l’impossibile diventa possibile.

C’era una volta una piccola donna con lunghi capelli neri e pelle bianca come la neve che pian piano scendeva per posarsi sulle sue spalle, un giorno davanti un vecchio specchietto espresse un desiderio e si ritrovò in un regno in cui le stelle cadevano anche di giorno, dove le fate con i capelli rossi amavano chiacchierare a ruota libera, le streghe portavano occhiali sul naso ed erano leggermente ipocondriache e i principi soccorrevano fanciulle nelle foreste impervie, cavalcavano draghi e rubavano cuori. In questa storia c’era anche una regina cattiva con qualche rotella fuori posto ed uno stregone con il cuore di un usignolo. La favola di Neve e del suo principe è appena iniziata.

mercoledì 12 novembre 2014

Selfpublishing Made in Italy: Il Principe e la Neve di Angela C. Ryan

Con un giorno di anticipo è già disponibile su Amazon il nuovo libro di Angela C. Ryan, primo della serie Le cronache di Edenir! Sapete quanto io apprezzi lo stile e le storie di questa straordinaria scrittrice e quanto anche la ammiri come persona!  Ho potuto leggere questo libro in anteprima e domani vi posterò la recensione, ma oggi lasciate che ve lo presenti come si deve


Il Principe e la Neve
(Le cronache di Edenir #1)
Angela C. Ryan
€ 2,99 - 274 pg

Uscite Novembre Rosa!!!

Mi sono arrivate un pò di mail di segnalazioni nella posta elettronica del blog e dato che le trovo interessanti ve le comunico e vediamo che cosa ne pensate voi


Meno cinque alla felicità
Virginia Bramati
Libellule Mondadori
€ 10,00 - 224 pg

Costanza Moretti, brillante giornalista in un giornale finanziario di New York, non dovrebbe farlo, e anche il suo capo (nonché amante) è molto contrariato. Ma lei ormai ha deciso: per Natale torna in Italia, a Verate. Sua mamma e sua sorella Eleonora le sembrano troppo strane al telefono, e da quando - pochi mesi fa - il papà è morto la gestione della mitica Trattoria Moretti, nel centro del paese, è tutta nelle loro mani. Non è solo la preoccupazione, però, a indurla a partire, c'è qualcosa di molto più pressante: una voce insistente che da qualche giorno la assilla, decisa a non tacere finché non avrà ottenuto ciò che vuole. Costanza quella voce la conosce bene, da sempre... è la voce di suo padre! Allucinazioni? Non si direbbe. Suo padre ha una missione segreta e lei dovrà aiutarlo a portarla a termine: entro cinque giorni, quelli che mancano al Natale! Approdata a Verate, toccherà a Costanza pensare a tutto: sua madre ed Eleonora stanno lasciando andare la trattoria, ormai servono solo il caffè e a pochi giorni dal Natale non hanno nemmeno messo mano alle decorazioni. La sola cosa di cui si sono occupate è stato allevare le solite tre oche bianche destinate a essere cucinate per il pranzo... Ma c'è un'altra sgradita sorpresa che attende Costanza: la mamma ha affittato la stanza sopra la rimessa a un uomo di cui nulla si sa se non il nome - Andrej - e il fatto che (forse) lavora come muratore, (forse) è estone e... (sicuramente!) è molto affascinante. Costanza è decisa a riprendersi la stanza mandando via l'uomo misterioso con l'aiuto di Max Bauser, fidanzato dell'amica Annalisa detta Sassi, e si rimbocca le maniche per riuscire a far tutto... Ma molte sorprese ancora l'attendono nei cinque giorni che la separano dal Natale. E intanto, la neve comincia a cadere...

martedì 11 novembre 2014

Recensione: Con un poco di zucchero di Chiara Parenti


Con un poco di zucchero
Chiara Parenti
You feel Rizzoli
€ 2,49

A trent’anni suonati Matteo Gallo, aspirante scrittore senza soldi e senza speranze, è costretto a vivere con la sorella Beatrice e “loro”, Rachele e Gabriele, i due scatenatissimi nipotini. Nessuna delle tate finora ingaggiate è riuscita a domarli. Ma ecco che, come per magia, un pomeriggio di fine settembre, un forte vento che spazza le nubi dal cielo porta tata Katie.
Beatrice e i suoi bambini restano subito incantati da questa ragazza inglese un po’ stravagante e scombinata, che fa yoga, mangia verdure, va pazza per i dolci... e che con le sue storie fantastiche e i suoi giochi incredibili è in grado di cancellare l’amaro della vita. Matteo invece cercherà (o crederà) di sottrarsi al suo influsso: ma sarà tutto inutile, perché Katie compirà su di lui la magia più grande. Quella dell'amore.


Un turbine di vento spazza via le foglie, fa volare via cappelli e ombrelli che si ricorrono nei prati dei vicini, allertando cani e vecchi generali, mentre sulla soglia di casa Matteo si trova davanti Katie Baker la nuova tata dei suoi vivacissimi nipoti! Prendendo spunto direttamente dalla sempre nota e sempre eterna Mary Poppins, Chiara Parenti ci regala un nuovo racconto per la collana You feel della Rizzoli, questa volta per la linea Ironico, ma dove non manca una bella spruzzata di amore. 

lunedì 10 novembre 2014

Recensione: Vite sospese di Alessia Litta


Vite sospese
Alessia Litta
Triskell Edizioni
€ 4,49
169 pg


Nico è un Agente tormentato dal suo passato doloroso, chiamato a indagare sulla sparizione di alcuni membri della Comunità Magica alla quale appartiene, una Comunità che raduna gli individui con abilità speciali e li guida al controllo dei loro poteri.
Marta è una donna che si risveglia nel cuore della notte in un parco della Capitale con i vestiti sporchi di sangue e senza ricordi di quanto accaduto. 
Le loro storie si scoprono strettamente connesse quando i poteri di Tracciatore di Nico lo conducono proprio da Marta. Eppure qualcosa non torna. La fragilità della donna e la sua incapacità di liberarsi del dolore per la perdita della sorella sembrano incompatibili con l’immagine del killer che ha prosciugato le Unità Magiche di ogni loro energia. Tuttavia, la polizia, che è riuscita a mettere le mani sul corpo dell’ultima vittima, non ha dubbi: per loro è Marta la colpevole.
Nel tentativo di recuperare la memoria riguardo a quanto le è accaduto, Marta scoprirà la tremenda realtà che c’è dietro i suoi vuoti di memoria.
Marta e Nico dovranno combattere spalla a spalla per cercare di mettere in salvo L’Oracolo, l’oggetto sacro che mantiene l’equilibrio dell’intera Comunità Magica, e guadagnarsi una seconda possibilità per essere felici.

Nico, scrittore di libri erotici per signore di giorno e Tracciatore e Spazzino per la Comunità Magica quando viene richiesto, si trova ad essere coinvolto, suo malgrado, in una serie di omicidi le cui vittime sono persone dotate di poteri magici a cui sembrano essere stati misteriosamente risucchiati. La polizia umana brancola nel buio, così come quella magica; chi potrebbe compiere tali efferati delitti senza lasciare nessuna traccia? Sul luogo dell’ultimo assassinio però di tracce ne sono state lasciate a bizzeffe e tutte riconducono a Marta, una giovane donna che piange la morte della sorella gemella scomparsa da pochi giorni. Marta però una notte si risveglia ricoperta di sangue e terra in un parco di Roma senza nessun ricordo dei giorni passati. Sia la polizia che Nico la stanno braccando ma è veramente lei l'assassina?

domenica 9 novembre 2014

Selfpublishing Made in Italy: il mio lieto fine di Eilan Moon

Da oggi su Amazon è disponibile il nuovo libro di Eilan Moon, padrona di casa del blog Storie di notti senza Luna, ed autrici della serie fantasy R.I.P. e l'autoconclusivo a tinte horror Teufel, il diavolo. Con questo libro Eilan cambia genere regalandoci un romance affascinante. 

Il mio lieto fine
Eilan Moon
€ 1,98 - 138 pg

sabato 8 novembre 2014

Uscite Giunti Novembre

Anche per questo mese una carrellata di uscite della Giunti per tutti i gusti, sopratutto per i fan della serie Lux e di Daemon e i suoi cookies!!!

Dal 12 Novembre
OPAL
Jennifer L. Armentrout
Giunti Y
€ 12,00 - 384 pg

DAEMON E KATY, KATY E DAEMON... Ostacolato da tutti, represso, negato, il legame proibito tra la timida studentessa e il misterioso alieno è ogni giorno più potente, inscindibile e rischioso. Il Dipartimento della Difesa li spia di continuo, mentre il famigerato “Dedalo”, il gruppo che studia e tortura gli ibridi, tiene ancora in pugno qualcuno che amano. Dawson, il gemello di Daemon sfuggito miracolosamente alla prigionia, non sembra più lo stesso e in mente ha un unico obiettivo: tornare in quel luogo orribile per salvare la sua amata Beth. Daemon e Katy non possono certo abbandonarlo, e per combattere “Dedalo” sono pronti a tutto, anche se questo significa fidarsi di un vecchio nemico… Riusciranno a ottenere giustizia e ad annientare le oscure minacce che incombono su di loro? Daemon e Katy non sono disposti a fermarsi, forti dell’amore impossibile che li lega e che nessuno riesce a spezzare: nemmeno se la lotta dovesse travolgere i loro mondi in maniera devastante.

venerdì 7 novembre 2014

Recensione: Solo il tuo sapore di A.I. Cudil

Solo il tuo sapore
A.I. Cudil
Digitaldream
€ 4,99
290 pg


Ventisei anni, una sicurezza innata e quella bellezza un po’ trasandata che fa colpo sulle donne, Matteo ha un unico amore, quello per Lora, e un’unica vera passione, la cucina, perché per lui il piacere è una sensazione da assaporare e declinare in mille modi. Non a caso è il promettente chef di uno dei più rinomati bistrò di Venezia, al servizio del famoso Arturo Bezzi. Quando scopre che la sua compagna lo tradisce proprio con Arturo, il suo mentore, d’impulso manda tutto all’aria e se ne va. Ma come sempre nei momenti più bui accade qualcosa di inaspettato: l’amico Jonathan lo invita a Parigi per fare un colloquio alla Six Senses Spa, una agenzia di “accompagnatori”... Forse tra le braccia di altre donne riuscirà a voltare pagina? O forse la sua passione per il gusto può prestarsi anche ad altre attività? Per Matteo comincia una girandola di incontri, cene lussuose, e notti fatte di erotismo e sensualità. Unendo le sue doti culinarie a quelle fisiche e alla sua simpatia, Matteo diventa uno dei più richiesti accompagnatori in circolazione.

Ma, in una Parigi dal fascino senza tempo, non tutto finisce in una notte, e l’amore, quello vero, spesso arriva senza preavviso.

Quando la rabbia per un tradimento ti fa fare cose geniali ma molto stupide l’unica persona con cui bisogna prendersela è proprio se stessi. Poco importa se a tradirti è stata la tua quasi sposa con il tuo mentore, se servi una pantegana in tecia in un noto ristorante veneziano in cui lavori come uno tra i più promettenti chef della tua generazione è logico supporre che questo è solo l’inizio di una discesa che non ti porterà da nessuna parte. Se poi finisci a fare caffè e a convivere con una vecchia compagna di scuola che tradisci regolarmente, di male in peggio. A Matteo quindi la sua vita sembra un enorme baratro da cui non poter più riemergere, ma la salvezza si presenta nelle vesti di un affascinante giovanotto che si accompagna a benestanti signore. Un viaggio a Parigi, un rigoroso esame, fisico e intellettuale, e Matteo entra a fra parte della scuderia del Six Senses, un nuovo inizio che cambierà la sua vita.