venerdì 12 luglio 2013

Segnalazione Made in Italy: La Voce del Dominio: Alexandria di Giulia Marengo

Carissimi amici oggi vi segnalo l'uscita di un nuovissimo Urban Fantasy Autoconclusivo di un'autrice italiana abbastanza nota nel mondo dei blogger perchè lei stessa ne fa parte collaborando con il blog letterario collettivo Diario di pensieri Persi e con la rivista online Speechless: Giulia Marengo. Giulia non è proprio un esordiente avendo già pubblicato con Reverdito editore Un antico peccato e una raccolta di racconti dal titolo "Trentadue frammenti dell'anima". Adesso tramite la Editrice GDSci regala il suo ultimo lavoro

La Voce del dominio: Alexandria
Giulia Marengo
Editrice GDS
 cartaceo € 13,90 - e-book € 0,99 (in promozione)

Alexandra Winter, chiamata da tutti Lexie, ha diciannove anni ed è innamorata della città di Colonia, dove studia. Vive con il migliore amico Konrad, e la sua vita sembra seguire un corso ordinato e prevedibile.
Ma quando viene salvata da un’aggressione notturna da un professore dell’Università, Jan Martin, Lexie scopre che il suo mondo è molto più vasto – e molto più oscuro – di quanto avrebbe mai potuto immaginare.
Colonia ospita la sede del Gemeinschaft, la principale comunità di multimorfi del Paese, comandata dal pugno di ferro del Kaiser. Anche se Lexie è cresciuta lontano dalla sua gente, è la nipote del Kaiser e l’erede diretta alla guida del Gemeinschaft. Ma pochi, all’interno della comunità, vedono di buon occhio che Lexie, così giovane e inesperta, possa ascendere allo scranno dello zio.
In particolare è Val, suo cugino e secondo in ordine di successione, a ostacolarla in tutti i modi, con ben pochi scrupoli. Fino ad attentare alla sua vita.

In attesa che le capacità della ragazza si sviluppino e che impari a manipolare il Dominio, ovvero quel potere che la rende una multimorfa, tocca a Jan Martin difendere Lexie. Mentre fra i due sboccia un sentimento che trascende i vincoli di onore, sul cammino di Lexie già si addensano le ombre...

Dice Giulia di questo libro:
“È stato il mio primo approccio a un fantasy completamente diverso da quello fantascientifico di ‘Un antico peccato’. Mi piace sperimentare con i generi, e con personaggi molto differenti fra loro. Un mattino mi sono svegliata con in testa questa storia, che non mi ha lasciata in pace finché non ha trovato la sua voce sulla carta. Spero che il risultato di questo esperimento sia divertente e godibile"

Per chi avesse qualche dubbio è possibile scaricare gratuitamente i primi tre capitoli per farsi un'idea della storia e dello stile dell'autrice e potete anche curiosare sul suo sito per tante altre informazioni

Vi ho incuriosito!
io sono un pò titubante, volevo aspettare qualche recensione 
ma forse potrei invece essere io a darvela!

4 commenti:

  1. Non mi ispira, purtroppo tendo ad evitare i libri fantasy autoconclusivi! Sono fissata con le saghe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora sei dotata di infinita costanza e pazienza, complimenti!!!

      Elimina
  2. a me ispira...e che sia autoconclusiva è un punto a favore....ci penserò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi fa piacere, promuoviamo il made in Italy!

      Elimina