giovedì 4 settembre 2014

Selfpublishing Made in Italy: Non andartene docile in quella buona notte e L'impero dipinto


Miei cari followers sto preparando una sorpresina tutta per voi, spero proprio che vada in porto, io mi sto impegnando e confido per il fine settimana di riuscire a proporvela, intanto facciamo una puntatina nell'auto pubblicazione di casa nostra con due libri molto diversi tra loro: il primo ripercorre il titolo di una nota poesia di Dylan Thomas, l'altro invece appartiene al genere fantasy.


Non andartene docile in quella buona notte
Elizabeth Hawkins
€ 2,68 - 103 pg
Ginny e Jason sono  due ragazzi di vent’anni di Padova che si incontrano in circostanza particolari: in un reparto psichiatrico.
Entrambi stanno infatti passando un brutto momento: lei è reduce da un tentativo di suicidio, lui ha appena perso la sorella gemella.
Le circostanze non sono ottimali, eppure l’amore sboccia, dolce e tenero e li sorregge nei momenti bui che attraversano dopo le dimissioni dall’ospedale.
Riuscirà l’amore ad essere abbastanza? La loro storia sarà il fattore scatenante per la loro guarigione o quello che li trascinerà a fondo?
Una storia di dolore e speranza.

Due ragazzi  che nella sofferenza comunicano tramite la poesia e grazie all’amore trovano la via per uscire dall’oscurità.

L'impero Dipinto
(Saga Pantelica #1)
Barbara Stefanini
€ 2,91 - 180 pg
L'Impero Dipinto è una terra immaginaria, suddivisa in quattro regni: TerraVerde, TerraBlu, TerraRossa e TerraGialla. 
I consiglieri dei regnanti erano chiamati Pantelici ed erano dei potenti maghi. 
Venivano scelti dagli Dei tra i principi dell'impero nel giorno del loro ventesimo compleanno. 
La volontà degli dei si manifestava per mezzo di una stella che si materializzava sulla mano sinistra del prescelto. 
Il colore assunto dalla stella indicava che tipo di mago il giovane principe sarebbe diventato (maestro, consigliere o il più importante di tutti, il Pantelico Adamantino, braccio destro dell'imperatore). 
Se la stella fosse stata d'oro, il principe (o la principessa) era destinato a diventare il prossimo imperatore. 
Il libro racconta le storie delle famiglie reali dei quattro regni, che si intrecciano tra loro, soprattutto nel momento in cui gli dei decidono di mettere alla prova i figli dei regnanti: sarebbero stati in grado di resistere alle passioni e alle lusinghe del potere per continuare a regnare degnamente, come i loro genitori


Cosa dite di questi due titoli?

4 commenti:

  1. Risposte
    1. felice di stuzzicare la vostra curiosità

      Elimina
  2. La copertina del primo è stupenda e aumenta la mia curiosità....^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il primo tra cover e titolo attira molto, mentre il secondo la cover non è molto fantasy!

      Elimina