giovedì 12 dicembre 2013

Selfpublishing Made in Italy: A very Undead Xmas e Bloodhunters

Scusate la poca presenza in questi giorni ma tra il Natale imminente con i suoi addobbi da posizionare e i tanti regali da preparare, la mia attenzione è stata calamitata su altri fronti. Come avrete potuto notare finalmente sono riuscita a modificare la grafica del blog adattandola alla stagione invernale che adoro, come adoro il magnifico header che Pamela del blog Il cibo della mente mi ha regalato salvandomi dal baratro di disperazione in cui ero caduta dato che non riusciva a trovare l'immagine perfetta per confezionarlo da sola. Ma adesso  passiamo alle segnalazioni dei Selfpublishing in circolazione. La prima è l'opera di una autrice già nota ai più e che ci regala una storia di zombie in pieno clima natalizio, tale storia darà il via a tutta una serie di racconti horror; la seconda invece è la storia di una giovane autrice che ci racconta la sua storia di vampiri e licantropi.

 A very Undead Xmas
Violet Nightfall
e-book € 0,99
 Breanna e Ivan hanno attraversato ben due stati per arrivare in tempo alla più folle festa di Natale mai vista. Nonostante gli umori non siano dei più gioiosi rimanere a casa per Natale è fuori discussione.
 La parola d’ordine è: divertimento!
 Almeno questo dice il loro vademecum su come godersi le vacanze invernali, una serie di indicazioni scritte senza tener conto degli imprevisti…
 Varcato il confine di Hellsgate, un piccolo paese che non compare nemmeno sulle cartine stradali, un uomo a piedi taglia loro la strada e l’incidente è assicurato.
 Da qui l’avventura avrà inizio, chiusi in un ospedale di un paese sperduto, assediati da creature urlanti e affamate.
 Risate, colpi di scena, tensione e sangue… a galloni!


 Bloodhunters
Ilaria Cosa
e-book € 2,99


Sheryl è una giovane vampira mezzosangue che, con altri vampiri nomadi, risiede in un'antica dimora fra i boschi di Cedar Falls, ben lontana dalla vita brulicante di città e dai terribili e nobili vampiri Purosangue. Un giorno ad irrompere nella sua monotonia, arriva Jay, un giovane cacciatore che ha attraversato diverse dimensioni per trovare lei, la chiave, l'unica che potrebbe salvare il mondo da una terribile sorte. Sherrie cambierà radicalmente vita, addestrandosi per essere pronta ad affrontare il suo destino, accompagnata dal suo più fidato amico nonché licantropo, Ector Douglas, disposto ad ogni cosa pur di proteggerla. Nel frattempo, strane uccisioni stanno tormentando la città di Seattle, pronti a far vacillare l'equilibrio e la segretezza degli esseri sovrannaturali agli occhi degli umani. La caccia all'assassino è aperta, e forse, Sherrie, non sarà l'unica a nascondere un terribile segreto. E il countdown per la fine di ogni cosa, sarà solo l'inizio...

Chi preferite?
Zombie o vampiri?

4 commenti:

  1. Ehi che figo sono la prima!
    Decisamente zombie, dopo il boom dei libri vampireschi mi sono un po' distaccata dal genere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti farò sapere, comunque è una serie di racconti!

      Elimina